Ultime news

Fuori causa Franzese, in dubbio Babatunde

Ultimo allenamento settimanale per la Nocerina che questa mattina causa l’abbondante pioggia che si è riversata sull’agro nocerino-sarnese ed anche per preservare il manto erboso del San Francesco è stata costretta ad allenarsi al coperto nella struttura dell’ex pallone pressostatico adiacente all’impianto nocerino. Buone notizie per Padalino che ha recuperato buona parte degli infortunati che l’anno tenuto in apprensione nel corso della settimana. Si sono infatti regolarmente allenati Guarro, Iannelli e De Rosa che smaltita l’influenza tornano a disposizione dell’allenatore rossonero. Ha lavorato a parte, insieme a Terracciano e Masciarelli, anche Babatunde che al momento rappresenta l’unica incognita. Di sicuro infatti non saranno disponibili per la gara contro la Pro Vasto Franzese, Musacco e Serrapica, oltre l’infortunato di lungo corso Sannibale, che seppur in recupero non saranno rischiati. L’attaccante nigeriano però ha praticamente saltato l’intera settimana di allenamenti a causa della febbre e solo questa mattina ha ripreso confidenza con il terreno di gioco. C’è da capire se Padalino vorrà rischiarlo o affiancherà, come già provato durante l’amichevole di giovedì, Orlando Aquino a bomber Palumbo. Per il resto dovrebbe essere confermata la Nocerina delle ultime domeniche con alcune novità dettate gioco forza da squalifiiche e infortunti: Pietro Terracciano tra i pali, difesa a quattro con Tomacelli e Guarro sugli esterni, anche se Giordano ha qualche chance di giocare a sinistra, e Orolunleke, che sostituirà lo squalificato Mario Terracciano, Riccio coppia centrale. A centrocampo di sicuro ci saranno Iannini e Giraldi che agiranno da interni e Cavallaro sulla mancina; per la maglia di esterno a destra è ballottaggio tra De Rosa e Gaeta. In avanti come già detto spazio al duo Aquino – Palumbo con Babatunde terzo incomodo.

 

Salvatore Alfano, ForzaNocerina.it

 

Back to top button