Ultime news

La Carrarese rifila 5 goal alla Lunigiana nel test del giovedì

LUNIGIANA-CARRARESE 1-5

LUNIGIANA: Battistini, Caroli, Lecchini, Spagnoli C, Bertagnini, Conti, Scozzi, Musetti, Mori, Baudi, Rocchi. A disp. Volpi, Lazzerini, Fiippi, Bregasi, Ferdani, Vanenti. All. Alfio Spagnoli.

CARRARESE 1 tempo: Giarnera, Russo, Trabace, Vincenzi, Del Nero, Vaira, Doretti, N’Siambamfumu, Guidone, Bonfanti, Granito.

CARRARESE 2 tempo: Dessena, Bugliani, Trabace, Corsi, Volpini, Mitrotti, Bariti, Camilli, Ferretti, Torromino, Bonfanti. All. Rino Lavezzini.

ARBITRO: Bianchi della sez di Carrara

RETI: 13’pt e 28′ pt Vincenzi, 22′ pt Guidone, 32’st Bonfanti, 39′ Mori, 44′ Torromino.

GROPPOLI- Massima fiducia al G2: puo’ considerarsi questa in casa azzurra la notizia piu’ importante alla vigilia del match con la Nocerina. Anche sul terreno del Calani di Groppoli nell’amichevole vinta dagli azzurri per 5-1 contro la formazione del Lunigiana di mister Spagnoli Rino Lavezzini ripropone la coppia d’attacco Granito-Guidone rivelatasi preziosissima per i tre punti conquistati a Colle val d’Elsa e che molto probabilmente rappresentera’ il tandem offensivo allo Stadio dei Marmi domenica prossima contro i rossoneri di Padalino. Al via senza i due golden boys Bariti e Bigazzi tenuti a parziale riposo con il primo che entrera’ solo ad inizio ripresa ed il secondo che giochera’ solo venti minuti sempre nel secondo tempo. La cronaca. Dopo una decina di minuti di studio la Carrarese prende in mano le redini del gioco con Bonfanti che detta i tempi per gli inserimenti di Granito e Guidone. Al 13′ da un tentativo di conclusione di Nsiambamfumu che spizzica il pallone nasce il vantaggio azzurro con Vincenti che dal limite lascia partire un tiro che colpisce il palo e si insacca alla sinistra di Battistini. Lo stesso Vincenzi ci prova un minuto piu tardi ma la sua conclusione termina a lato della porta lunigianese. Il raddoppio azzurro giunge esattamente al 22′ con Guidone abile ad infilarsi in area ed a battere da pochi passi Battistini con un colpo sottomisura. Il tris al 28′ ancora ad opera di Vincenzi apparso decisamente in grande spolvero. Il centrocampista azzurro prende palla sulla tre quarti arriva al limite dell’area e fa secco il portiere lunigianese sullo stesso angolo del primo gol. Al 31′ Bonfanti serve Guidone che in mezza girata spedisce di poco alto sulla traversa. L’unico pericolo dalle parti di Giarnera lo procura al 37′ Baudi con un tiro alto sulla traversa. Ripresa. Prima occasione per i padroni di casa al 3′ con Scozzi che si presenta a tu per tu con Dessena ma il portiere azzurro è bravissimo a chiudere lo specchio della porta. Lunigiana piu’ intraprendente dopo i cambi effettuati da mister Lavezzini che con Spagnoli e con il neo entrato Filippi tentano in piu’ occasioni di superare Dessena sempre pero’ molto attento tra i pali. Al 17′ una bella triangolazione Torromino – Ferretti porta l’attaccante ex Biellese al tiro in area ma un difensore di casa devia in calcio d’angolo. Lunigiana in avanti con Ferdani al 19′ ma il tiro non trova lo specchio della porta. Al 24′ annullata una rete alla Carrarese segnata di testa da Ferretti perche’ per il direttore di gara il pallone non aveva varcato interamente la linea di porta. Ci pensa Bonfanti al 32′ a realizzare il poker grazie ad un precisissimo servizio filtrante da parte di Torromino che lo fa trovare a tu per tu con Volpi per realizzare senza problemi la quarta segnatura azzurra. Torromino prova poi l’azione personale pochi minuti piu’ tardi ma la conclusione debole non crea problemi a Volpi. La rete della bandiera lunigianese arriva nel finale con Mori che entra in area e batte Dessena. Al 43′ Torromino tenta da fuori area ma Volpi è bravo alla respinta. Preludio al gol personale che arriva un minuto piu’ tardi quando Torromino, ben servito da Bigazzi trafigge Volpi in uscita per il 5-1 finale

 

Francesco Cuomo, ForzaNocerina.it

Back to top button