Ultime news

La Lucchese allunga in classifica. Ben quattro le vittorie esterne

Il segno 2 prevale nella quindicesima giornata del girone B della Seconda Divisione di Lega Pro, infatti ci sono state ben quattro vittorie in trasferta ad iniziare dall’anticipo del sabato vinto dal Fano, con un rigore di Invernizzi, in casa della Sacilese di mister De Agostini, passano per lo scontro salvezza vinto dalla Pro Vasto a Nocera,  gli uomini di Di Meo sfruttano a pieno le disattenzioni difensive degli uomini di Padalino, fortemente contestato a fine partita.

Vittoria esterna anche per il ritrovato Poggibonsi, la cura dell’ex Molosso Firicano inizia a dare buoni frutti, sotto le reti di Dall’Ara (2) e Altieri cade niente di meno l’Itala San Marco di Zoratti.

Ultima corsara di giornata la SanGiustese che vince per due reti ad una in casa del Bellaria, che oltre a staccarla in classifica, raggiunge la metà della stessa.

La corazzata Lucchese, allunga in classifica, calando il poker ai danni della mal capitata Carrarese, il derby si decide nella prima mezz’ora di partita con le reti di Bova, Scandurra e Pera, nel finale di gara arriva il quarto sigillo ad opera di Vannucci.

L’unico risultato ad occhiali della giornata è la sfida tra SanGiovannese e Prato, pareggio che permette agli ospiti di mantenere ancora la seconda posizione in classifica, visto il contemporaneo 2 a 2 del San Marino in trasferta in casa della Colligiana ultima in classifica.

Il Gubbio di mister Torrente, sfrutta a pieno il turno casalingo, vincendo contro la Giacomense con il classico risultato all’Inglese, 2 a 0, assestandosi nella zona alta della classifica.

Il Bassano di Beghetto, sotto di 2 reti al 20′ del secondo tempo, riesce nell’impresa di agguantare un pareggio casalingo contro il Celano di mister Modica, con una rete di Turetta al 49′, punticino d’oro visto che nel prossimo turno i Bassanesi saranno di scena in un altro scontro salvezza in quel di Vasto.

 

Francesco Cuomo, ForzaNocerina.it

 

Back to top button