Ultime news

Nocerina: tanti dubbi per Padalino

Musacco e Palumbo no, Leke e Terracciano forse. Potrebbe riassumersi così il primo allenamento settimanale svoltosi questo pomeriggio allo Stadio San Francesco dalla Nocerina reduce dalla sconfitta rimediata al “Villa San Filippo” di Monte San Giusto. All’esterno ex Cosenza, costretto ad abbandonare anzitempo il terreno di gioco domenica scorsa, è stata diagnosticata una distrazione muscolare e difficilmente sarà in campo contro il San Marino. Stessa sorte per Palumbo, che oggi non si è proprio allenato, e continua a soffrire dei soliti problemi alla schiena che ne stanno minando il rendimento. Assente anche Gaetano Iannini a letto con la febbre. Buone notizie invece arrivano, come dicevamo, dalla coppia Leke – Terracciano che dovrebbe riprendere posto al centro della retroguardia rossonera già a partire da domenica. Nessuna novità invece dagli infortunati di lungo corso Serrapica e Sannibale. Sul campo Padalino ha alternato lavoro atletico, agli ordini dei preparatori Esposito e Fiore, a quello tattico, concentrando l’attenzione sui movimenti di difesa centrocampo e attacco. Sovente si è sentita la voce del tecnico rimbombare nello stadio vuoto a richiamare ora l’uno ora l’altro calciatore, segno questo che Padalino dopo il passo falso dell’esordio non vuole lasciare nulla al caso e ha tutte le intenzioni di cambiare immediatamente il trend negativo delle ultime  domeniche già a partire dalla prossima difficile gara con il San Marino contro il quale si spera di vedere soprattutto una Nocerina diversa, lontana parente della squadra apparsa poco incisiva e più confusa del solito contro la Sangiustese. 

 

Francesco Cuomo, ForzaNocerina.it

 

Back to top button