Ultime news

Padalino: «Ormai convivo con l’emergenza»

“Ormai è diventata un’abitudine. Ogni settimana devo convivere con almeno due o tre infortunati” . Questa dichiarazione rilasciata dal tecnico rossonero Pasquale Padalino, al termine della seduta odierna, fotografa perfettamente il particolare momento attraversato dalla Nocerina. Ed infatti anche questa settimana l’infermeria rossonera ha fatto il pieno. Alla ripresa degli allenamenti non erano presenti capitan Cavallaro, che ha saltato la trasferta di Carrara a causa di una contrattura e Francesco Franzese costretto ad abbandonare lo stadio “Dei Marmi” al 41′ del primo tempo per un infortunio al ginocchio, per entrambe previsti un ciclo di terapie che ne mette in forte dubbio la presenza domenica contro la Pro Vasto.  Ai due si sono aggiunti Guarro e De Rosa, autore del goal del pareggio contro gli apuani, fermati dall’influenza. Assenti anche Sannibale, che se tutto va bene ritornerà in campo all’inizio del nuovo anno dopo la rottura del crociato, e Serrapica che continua a lavorare a parte dopo i problemi muscolari accusati due domeniche or sono.  Ha ricominciato invece a riprendere confidenza con il terreno di gioco Andrea Musacco, altro infortunato di lungo corso, ma è improbabile la sua presenza contro gli uomini di Di Meo. Chi invece riprenderà il suo posto al centro della retroguardia è Olorunleke che smaltiti i problemi al ginocchio farà coppia con il confermato Riccio. Un recupero, quello del difensore nigeriano che casca a pennello dopo la squalifica per cumulo di ammonizioni rimediata dall’altro centrale Mario Terracciano. Nonostante i problemi di organico Padalino si è detto contento delle prove offerte dalla Nocerina nelle ultime due gare e speranzoso di dare continuità alla mini serie di risultati positivi già a partire dalla gara di domenica prossima. “Certo, ha continuato il mister, c’è bisogno di ancora un po’ di tempo per assimilare determinati movimenti ma la squadra è compatta e mi segue. Sono sicuro che presto ci prenderemo le soddisfazioni che meritiamo”. Naturalmente il discorso è scivolato anche sull’arresto del direttore generale del Pro Vasto Luca Evangelisti coinvolto nell’ambito di un’inchiesta su scommesse sportive illecite che riguarda il Potenza Calcio: “Non mi faccio illusioni, conclude Padalino, credo che un allenatore esperto difficilmente farà entrare all’interno dello spogliatoio questi problemi. Anzi sono convinto che la tranquillità del gruppo del Pro Vasto non sarà minata dagli ultimi accadimenti e che a Nocera verranno a giocarsi la loro partita come se nulla fosse accaduto”.

 

Fabio Pagano (ForzaNocerina.it) (Foto: Carmine Apicella)

 

Back to top button