Ultime news

La Nocerina prova a rialzarsi

Non tirava una bella aria questo pomeriggio allo Stadio San Francesco alla ripresa degli allenamenti. La sconfitta di domenica scorsa contro la Pro Vasto e una classifica che inizia a diventare preoccupante hanno inevitabilmente lasciato il segno. Volti tesi tra i calciatori e qualche tifoso che proprio non ce l’ha fatta a trattenere la rabbia accumulata negli ultimi giorni. Un accenno di contestazione, qualche grida all’indirizzo di Pasquale Padalino e l’invito a dare di più alla squadra già a partire da domenica prossima a Poggibonsi con la speranza che venga immediatamente invertito il trend negativo delle ultime domeniche.

Assente il centrocampista Francesco Giraldi impegnato con la Nazionale di categoria, Il tecnico rossonero per la sfida contro i giallorossi dell’ex molosso Aldo Firicano, recupera Musacco, Orolunleke e Babatunde che si sono regolarmente allenati questo pomeriggio insieme a Borrelli che però deve ancora scontare l’ultima delle tre giornate di squalifica rimediate contro il San Marino. Hanno invece lavorato a parte Serrapica, Franzese, Cavallaro, Guarro, Tomacelli e Palumbo che però a meno di novità dovrebbero essere disponibili per la trasferta in toscana  così come il difensore Terracciano che ha scontato il turno di squalifica per somma di ammonizioni. Sembrerebbe insomma, facendo tutti gli scongiuri del caso, che i problemi di formazione che hanno attanagliato l’undici rossonero negli ultimi mesi si stiano pian piano risolvendo. Una vera manna dal cielo vista l’attuale delicata situazione. La Nocerina a pieno organico ha dimostrato di non essere inferiore alle altre compagini del girone ed è proprio da qui che si deve ripartire verso un futuro che si spera essere più roseo e ricco di soddisfazioni della strettissima attualità.

 

Carmine Apicella, ForzaNocerina.it

 

Back to top button