Ultime news

La Nocerina torna a lavoro

È tornata a lavoro questa mattina la Nocerina che, dopo il rinvio per neve della gara contro la Giacomense, attende le decisioni della lega per sapere quando sarà recuperata la sfida contro i grigiorossi. Tutti sul prato del San Francesco ad eccezione di Musacco e Sannibale, ancora alle prese col recupero post-infortunio; allenamento a parte per Giovanni Serrapica, che potrebbe essere nuovamente a disposizione per la fine della sosta. Si è ripreso con un giorno d’anticipo rispoetto al solito e con questo ritmo si proseguirà fino a mercoledì, quando ci sarà il rompete le righe per le vacanze natalizie: domani pomeriggio, alle 16, una delegazione della formazione rossonera sarà alla Chiesa di Santa Monica per la Santa Messa, consueto rito pre-natalizio.

Intanto, col campionato fermo, l’attenzione si sposta inevitabilmente sul calciomercato: oggi dovrebbe perfezionarsi l’arrivo in rossonero di Camorani che, dopo l’ultima gara del 2009 disputata col Cassino, sembra destinato a ritornare in forza al Pescara che lo girerà poi in prestito ai rossoneri. Continua il lavoro ai fianchi della punta del Cosenza Ceccarelli: l’accordo con la società calabrese, che non considera il calciatore una prima scelta, c’è ma bisognerà convincere il calciatore ad accettare la Seconda Divisione; prima alternativa è Cortese, che potrebbe comunque arrivare in prestito dal Chievo Verona, che lo ha prelevato poche settimane fa dal Nissa per poi spedirlo a farsi le ossa in Lega Pro.

Ma in attacco arriverà anche una seconda punta che dovrà probabilmente rilevare Palumbo, destinato all’addio: non è ancora tramontata l’ipotesi Di Vicino, calciatore che si allena col Como, ma se non si dovesse arrivare alla punta ex Salernitana sarà comunque innestato un grande nome in organico. Per la difesa si spera ancora nel sì di Cardinale, che viaggia però su cifre piuttosto alte per il budget, comunque importante, messo a disposizione dal presidente Citarella; si potrebbe virare sul classe ’74 Bravo, ex Rimini.


Filippo Attianese, ForzaNocerina.it

 

Back to top button