Ultime news

Il punto sulla 19^giornata del girone B di Lega Pro Seconda Divisione

Dopo la sosta natalizia riprende il campionato di Lega Pro, con il primo turno di questo nuovo anno. Nel girone B di Seconda Divisione, quello che seguiamo più da vicino, è in programma la seconda giornata del girone di ritorno. Mercoledì 13 gennaio però ben 8 squadre scenderanno in campo per recuperare la diciottesima giornata, ovvero la prima di ritorno, rinviata lo scorso 20 dicembre a causa del maltempo che invase l’intera penisola e fece slittare lo svolgimento di numerosi match di tutti i campionati nazionali. Queste la gare che saranno recuperate: Colligiana-Fano, Poggibonsi-Lucchese, San Marino-Prato e Giacomense-Nocerina. La capolista Lucchese affronterà quindi in tre giorni due delle tre squadre attualmente relegate in fondo alla classifica: prima di recuperare il derby con il Poggibonsi gli uomini di Favarin ospiteranno infatti al “Porta Elisa” la Giacomense, anch’essa ultima a quota 15 punti insieme ai giallorossi di Firicano ed alla Colligiana, quest’ultima di scena invece al “San Francesco” contro la Nocerina per uno scontro salvezza assolutamente da non fallire per entrambe le compagini. I rossoneri, forti di un’importante campagna acquisti non ancora terminata ma che finora ha portato alla corte di mister Padalino calciatori importanti come Cuomo, Giuliano, Camorani e Rana, sono alla disperata ricerca di un successo che manca ormai da più di tre mesi (20 settembre scorso, battuto in casa 3-0 il Bellaria) e che consentirebbe di iniziare nel migliore dei modo il nuovo anno, alla vigilia di due trasferte consecutive in sette giorni contro Giacomense e Sangiovannese. Sarà fondamentale far punti proprio contro Colligiana e Giacomense per evitare di complicare ulteriormente una situazione già tutt’ora molto delicata, che vede i molossi con sole due lunghezze di vantaggio sulle ultime in classifica. L’altro fanalino di coda, il Poggibonsi, sarà invece di scena a Bassano contro una squadra, quella veneta, che cerca un po’ di continuità ed i punti necessari ad agguantare quantomeno la zona play-off, dopo un girone d’andata condotto di gran lunga al di sotto delle aspettative. Turno casalingo per il Prato, sempre secondo in classifica a -5 dalla capolista Lucchese, che al “Lungobisenzio” riceve il Celano, mentre l’altra rivale dei rossoneri toscani, il San Marino, sarà di scena a Carrara contro la Carrarese, anch’essa relegata in piena zona play-out e vogliosa di riscattare il pesante ko dell’andata (5-2 il finale in favore della squadra di mister Evani). Trasferta a Bellaria per il Gubbio, reduce da due pareggi nelle ultime due gare ed a caccia di una vittoria necessaria a consolidare il proprio piazzamento in zona play-off. Derby marchigiano a Fano tra i locali e la Sangiustese, completano infine il quadro di questa giornata Itala San Marco-Sangiovannese, match d’alta quota con i friulani ancora in calo e capaci di conquistare soltanto un punto nelle ultime quattro uscite, e Sacilese-Pro Vasto, entrambe reduci da un pareggio, con gli abruzzesi in serie positiva da ben cinque turni, che ha permesso di abbandonare almeno per ora la zona calda della classifica.


Francesco Cuomo, ForzaNocerina.it

Back to top button

Disabilita il blocco

ForzaNocerina.it è un sito gratuito e si sostiene grazie alle pubblicità. Ti chiediamo di disabilitare il tuo ADS Block per poter continuare la navigazione