Ultime news

Sei goal alla Real Boschese nell’amichevole di metà settimana

Prosegue la preparazione della Nocerina in vista della trasferta di Bellaria: amichevole contro la Real Boschese per i molossi, che si sono imposti sui partenopei col perentorio punteggio di 6-0. Il tecnico Pasquale Padalino sembra intenzionato a varare un nuovo modulo per far fronte all’emergenza squalifiche: contro il Bellaria, infatti, mancheranno Iannini, Camorani e Giuliano mentre restano in dubbio gli acciaccati Babatunde e Borrelli.

Il tecnico rossonero ha sperimantato un insolito 4-3-3; nel primo tempo ha mandato in campo Terracciano tra i pali protetto da una difesa a quattro, con Riccio e Musacco esterni, Olorunleke e Cuomo centrali. Centrocampo composto da Gaeta e Cavallaro, nel ruolo di interni, e da Giraldi al centro; attacco con Palumbo, Rana e Margarita.

Nella ripresa spazio ancora al modulo a tre punte, ma con interpreti differenti: tra i pali Franzese; difesa a quattro con il rientrante Vicari e Guarro esterni, Cuomo poi sostituito da Apicella ed Olorunleke a formare la coppia centrale. A centrocampo Gaeta, poi sostituito da Tomacelli, Serrapica e Lettieri; in avanti ancora Margarita e Rana, con Polichetti a completare il tridente. Tre reti per tempo a decidere il match: nella prima frazione, dopo l’iniziale autorete dei partenopei, a segno Palumbo e Cavallaro; nella ripresa reti di Rana, Polichetti e dal giovane Marano, attaccante classe ’90 in prova subentrato nel finale a Rana.

Sono giorni di attesa, invece, per quanto riguarda il calciomercato: ogni trattativa è rinviata al fine settimana. Sabato il presidente Giovanni Citarella, accompagnato dagli operatori di mercato Cannella ed Accardi, sbarcherà a Milano per condurre le trattive; il primo obiettivo resta Fabio Ceccarelli, col quale si proverà a trovare il giusto accordo dopo il lungo corteggiamento dei rossoneri.


Salvatore Alfano, ForzaNocerina.it (FOTO: carmine apicella)

 

Back to top button