Ultime news

Slitta ancora l’arrivo di Camorani, molossi su Depetris

Allenamento mattutino per la Nocerina che sul sintetico di Pucciani a Nocera Superiore continua la marcia di avvicinamento alla gara di domenica contro la Colligiana. Come una bella donna continua a farsi desiderare Alfonso Camorani ma ormai e davvero questione di ore. Già domani mattina infatti dovrebbe finalmente svolgere il suo primo allenamento con la maglia della Nocerina ed è molto probabile un suo impiego già a partire da domenica insieme agli altri due volti nuovi, quelli di Cuomo e Giuliano, che possono già considerarsi rossoneri a tutti gli effetti. Ancora in stand-by invece le altre trattative. I nomi sono i soliti, quelli che ormai circolano instancabilmente da ormai quasi un mese, Franciel, Ceccarelli, Eliakwu e forse Pignatta, in caso di partenza di Palumbo, per l’attacco, Margarita per il centrocampo,  e la novità Leandro Depetris , fantasista argentino  ex River Plate e Brescia attualmente al Gallipoli, venuta fuori negli ultimi giorni. Sotto stretta sorveglianza anche Gragniello e Indiveri  nel caso in cui si decidesse di lasciar partire il portiere Franzese. Tutti nomi di spessore, che alimentano di giorno in giorno le speranze, le illusioni e la fantasia del popolo rossonero, ma che nella realtà restano difficili da convincere ad accettare una situazione delicata come quella dell’attuale Nocerina e così gioco forza le trattative si rallentano. Intanto in uscita hanno già detto addio alla Nocerina De Rosa, Iannelli, Sodano, Masciarelli e Aquino e presto dovrebbero seguirli anche Giordano, per il momento aggregato alla Berretti, e Iovine. Può considerarsi definitivamente finito anche il periodo di prova del maliano Kontè che non ha convinto.

C’è movimento anche in casa Colligiana.  Nella giornata di ieri infatti  Gianluca Savoldi si è accasato alla Fermana, società dalla tradizione importante, con trascorsi in B e C ed ora in Eccellenza Marchigiana dopo il fallimento di qualche hanno fa. Trova quindi una sistemazione l’ex attaccante biancorosso, infortunatosi nel corso dei mesi scorsi ed al centro di diverse polemiche, tra cui quella del presunto periodo di prova con l’Ibiza, squadra ricca di italiani di una serie minore del calcio spagnolo.

Tornando all’allenamento di questa mattina non c’è da segnalare nessuna novità. Babatunde continua ad allenarsi a parte per problemi al collaterale del ginocchio che comunque non dovrebbero minarne la presenza conto la Colligiana. A fare compagnia all’attaccante nigeriano i soliti Serrapica e Sannibale il cui recupero però procede a ritmi serrati. Per il resto gruppo al gran completo e pronto a dire la sua in questa prima gara del 2010 che, non ce lo dimentichiamo, riveste un’importanza fondamentale in chiave salvezza.

 

Salvatore Alfano, ForzaNocerina.it (Foto: Ciro Pisani)

 

Back to top button