Ultime news

«Via senza alcun litigio»

Un pari con un pizzico di rimpianto, una prestazione interessante per un tempo: così è tornata la Nocerina da Bellaria, aumentando di un’altra lunghezza il margine di vantaggio sulla zona playout. Più di questo, al momento, è difficile chiedere: resta distantissima la zona playoff. Nel dopo Bellaria, la chiarezza da parte di Peppe Cannella a qualche giorno di distanza da un addio soft: «Non c’era nessun contratto, quindi né dimissioni né licenziamento. La famiglia Citarella ha mostrato che si può cambiare la storia di una stagione intervenendo con un grosso sforzo economico sul mercato. Ho messo a disposizione le mie conoscenze, senza falsa modestia posso affermare che qualche calciatore è arrivato a gennaio grazie al rapporto col sottoscritto. Sia ben chiaro, sui calciatori che porto a Nocera, vale adesso ma è valso anche in passato, non c’è procura o compenso per me». Andando nel dettaglio, la spiegazione probabilmente che rende l’idea di quel che è cambiato: «Si era parlato, inutile nasconderlo, di estendere la consulenza di mercato di questi mesi ad un rapporto diverso. Però su certe cose lasciatemi definire presuntuoso nel senso professionale del termine. Le societá voglio gestirle con una testa unica, la mia. Ho fatto così in tante realtá di B e la stessa cosa intendevo eventualmente farla a Nocera. A Giovanni ho dato questo input. Poi amici come prima e nessun litigio – dice Cannella – anzi in passato, non adesso, c’è stato qualche litigio. Gli proponevo societá di B ma lui alla fine sceglieva di aspettare perché il suo sogno restava la Nocerina. Per questo motivo ai miei concittadini dico di tenersi stretto questo presidente, che ha la forza per puntare a grandi obiettivi”. Nella giornata di ieri, intanto incontri in sede per situazioni rimaste appese a mercato concluso. Torna ad allenarsi col gruppo Masciarelli, da dicembre fuori rosa: sfumato lunedi scorso il passaggio al Melfi. Diversa la situazione di Giordano e Iovine (doveva andare al Cassino a completamento di uno scambio di portieri Indiveri-Franzese che poi non c’è stato): nessuna certezza ma per tutti e due si ipotizza una rescissione.


Lorenzo Orefice;ForzaNocerina.it

 

Back to top button

Disabilita il blocco

ForzaNocerina.it è un sito gratuito e si sostiene grazie alle pubblicità. Ti chiediamo di disabilitare il tuo ADS Block per poter continuare la navigazione