Ultime news

Al Gubbio la semifinale di andata di Coppa

Il Gubbio si aggiudica in rimonta al fotofinish la partita di andata delle semifinali playoff contro il quotato Cosenza. Mister Torrente a fine gara è soddisfatto dei suoi, soprattutto perchè ha visto una pronta reazione dei ragazzi dopo la brutta sconfitta patita in campionato con la Sangiustese: “Diciamo che abbiamo fatto una buona gara e pure il tecnico avversario (Toscano, ndr) ci ha fatto il complimenti. C’è stata una pronta reazione e battere una squadra di rango fa sempre piacere. Ma nel ritorno dovremo fare a meno di diversi giocatori come Marotta, Farina, Casoli e Sandreani”. La cronaca. Nel Gubbio sono assenti per squalifica capitan Sandreani e Casoli. Il Cosenza gioca in formazione rimaneggiata: Fiore parte dalla panchina. Pronti e via. Al 4′ Perez con un tiro dal limite impegna in angolo Ameltonis che si salva in tuffo. Al 26′ Maggiolini colpisce il palo esterno con un tiro cross da sinistra, da posizione decentrata. Al 30′ il Cosenza passa in vantaggio: corner di Roselli, la palla arriva sui piedi di Giardina che spara in porta dal limite e costringe alla respinta Lamanna: ma si trova in agguato Scotto, tiro secco di destro, palla nell’angolino. Al 33′ Roselli in diagonale di sinistro dal limite sfiora il palo. Al 36′ Rivaldo costringe agli straordinari Ameltonis su punizione. Al 38′ azione pericolosa per il Gubbio: Rivaldo lancia in area Farina che stoppa la palla e calcia di sinistro: la sfera centra il palo! Al 41′ Rivaldo lanciato a rete viene fermato per un dubbio fuorigioco. Al 43′ Gomez Taleb di testa impegna a terra Ameltonis. Ripresa. Al 58′ Boisfer con un tiro di destro costringe Ameltonis alla parata sotto porta. Quando nessuno se l’aspetta il Gubbio coglie il pari (84′): punizione da destra di Rivaldo indirizzata in area che mette fuori causa la retroguardia ospite, Gomez Taleb si avventa sulla palla e calcia di sinistro al volo: palla che si insacca a fil di palo. Il Gubbio ci crede e all’89’ arriva il rigore per fallo di Virga su Marconi: dal dischetto trasforma Marotta che deposita la palla in rete a fil di palo.

 

Tabellino di Coppa: Gubbio – Cosenza 2-1

 

Gubbio: Lamanna, Anania, Farina, Boisfer, Fiumana (82′ Marconi), Briganti, Gomez Taleb, Taddei, Perez, Rivaldo, Marotta. All. Torrente.
Cosenza: Ameltonis, Ungaro, Scognamiglio, Musca (29′ Di Bari), Roselli, Maggiollini (72′ Chianello), Virga, Giardina (64′ Marsili), Scotto, Olivieri, La Canna. All. Toscano.
Reti: 30′ Scotto (C), 84′ Gomez Taleb (G), 89′ Marotta (G) rigore.
Arbitro: Pasqua di Tivoli (Quadrano e Libertino di Ostia Lido). Ammoniti: Farina e Marotta (G); Giardina, Marsili e Ungaro (C). Spettatori: 300 circa (di cui una settantina da Cosenza).

 

Danilo Ruggiero, ForzaNocerina.it

Back to top button