Ultime news

Pastore si accontenta, il Celano protesta

Buona la prima per Matteo Pastore, soddisfatto dal pareggio ottenuto al Piccone di Celano: “Mi è piaciuto l’atteggiamento della squadra,” ha commentato a fine gara l’allenatore rossonero, “i ragazzi hanno risposto bene; avevo timore perché al mio arrivo ho trovato una Nocerina demotivata ma già nella seconda settimana di allenamenti ho visto una squadra cattiva ed aggressiva, caratteristiche fondamentali da qui alla fine per centrare la salvezza.” Tante le polemiche sulla conduzione di Benassi di Bologna, soprattutto da parte abruzzese; Pastore però non commenta: “Non parlo dell’arbitro, sia che gli episodi siano a favore che a sfavore; non ho mai parlato degli episodi arbitrali e non lo farò adesso.”

Sintetica l’analisi della gara da parte del tecnico rossonero: “nel primo tempo la squadra mi ha soddisfatto,” conclude Pastore, “potevamo ottenere un risultato più rotondo, se avessimo chiuso la prima frazione con un vantaggio più ampio non avremmo rubato nulla; nella ripresa ha giocato meglio il Celano, tenendo il pallino del gioco, ma le occasioni più pericolose le abbiamo create ancora noi.”

Soddisfazione anche per il tecnico del Celano, Modica, che sottolinea però le incertezze dell’arbitro: “Sono contento per il risultato: devo fare i complimenti alla mia squadra perché abbiamo conquistato un punto meritato, messo in discussione solo dall’arbitraggio,” dichiara il tecnico biancazzurro, “la squadra ha lavorato bene  ma l’arbitro ci ha penalizzato molto e non è la prima volta che questo capita in questo campionato: la società del Celano meriterebbe più rispetto.”

 

Danilo Ruggiero, ForzaNocerina.it (foto Giuseppe Fabio Villani)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Back to top button