Ultime news

Nocerina in silenzio stampa

Ripresa degli allenamenti con bocche cucite in casa Nocerina: silenzio stampa imposto dalla società alla vigilia della sfida contro il Poggibonsi, diventata partita fondamentale per evitare i play-out. Si cerca anche attraverso questi espedienti la giusta concentrazione e tranquillità per affrontare i toscani, anche se il ritorno al San Francesco non è stato dei più sereni: timido accenno di contestazione dai distinti, settore dal quale alcuni tifosi hanno seguito la prima giornata di lavoro settimanale.  Si è trattato comunque di voci isolate, anche perchè il grosso degli aficionados  rossoneri ha deciso di rimanere nonostante tutto vicino alla squadra tenendo conto dell’importanza che riveste la gara di domenica contro il Poggibonsi. Non è da escludere però che, nei prossimi giorni, si decida anche di lavorare a porte chiuse per evitare ulteriori malumori o addirittura di anticipare il ritiro pre partita già a partire da giovedì. Intanto la squadra lavora al completo con la sola eccezione di Riccio, che ha svolto solo la parte atletica per un problema fisico ma sarà recuperabile per la gara del San Francesco. È proprio il giovane difensore classe ’90 uno dei candidati alla sostituzione di Cuomo, squalificato dal giudice sportivo per un turno dopo l’espulsione di Vasto; con lui si giocherà la maglia da titolare il nigeriano Olorunleke. Pastore non potrà contare nemmeno sul centrocampista Camorani, anch’egli squalificato, per cumulo di ammonizioni.

Non ci sono, invece, provvedimenti disciplinari a carico di giocatori del Poggibonsi quindi, con il rientro dalla squalifica di Emilio Dierna, mister Firicano dovrebbe avere a disposizione la rosa al completo per lo scontro diretto in chiave salvezza in programma domenica prossima al San Francesco.

 

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it (FOTO: Carmine Apicella)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Back to top button