Ultime news

La Nocerina fa un pensierino a Fernandez

Mercato prime battute? Ancora presto, l’operativitá vera scatterá dalla prossima settimana. Però Ivano Pastore, direttore sportivo in pectore, qualcosa sta verificando con molta attenzione. Da Sorrento parte l’indiscrezione: una telefonata di Pastore ad un altro giovane diesse da poco nominato, Salvatore Avallone, appena arruolato dalla famiglia Gambardella. Domanda: lo confermate Fernandez? Il difensore centrale argentino forse non avrá lo sperato rinnovato contrattuale dai Gambardella, che vogliono rinnovare, a livello di centrali uscenti, solo con Lo Monaco. Ecco allora la Nocerina, pronta a farsi sotto ed a cercare l’accordo con il classe ’78 di Lanus, un giramondo per curriculum. Mariano Antonio Fernandez ha cominciato in patria con Lanus e Belgrano. Altro giro, altre esperienze in giro per il globo: Sturm Graz, Beira, Murcia, Nuova Chicago. Tra un’esperienza e l’altra, Italia conosciuta per la prima volta col Torino in B, stagione 2003-2004. Secondo apparizione in Italia alla Cisco Roma. Quindi la vittoria sfiorata col Gela, passata stagione in Seconda Divisione. Infine il Sorrento, annata appena conclusa, con 28 presenze collezionate e 4 gol realizzati. Non è un ragazzino e la riflessione sul contratto pluriennale da proporgli la Nocerina la fará proprio su tale aspetto. Ma si tratta di elemento affidabile, adatto per una retroguardia di squadra con qualche ambizione di primeggiare in categoria. Domanda spontanea di mercato: se c’è forte interesse per Fernandez vuole dire che avanza la candidatura Cosco per la panca ? Non ci sarebbe diretta connessione tra le due cose. Cosco ha allenato Fernandez a Gela (nella stessa annata aveva con sé Gaeta e Iannini, molossi ancora sotto contratto) ma la Nocerina ha adocchiato l’argentino a prescindere dell’eventuale accordo col tecnico abruzzese. Il toto-allenatore vede primeggiare sempre il nome di Gaetano Auteri (Catanzaro). Stabili le quotazioni di giornata di Aldo Papagni (Andria). Mentre Paolo Stringara avrebbe espresso la volontá di aspettare una chiamata in Prima Divisione dopo l’esperienza a Cava

 

Salvatore Alfano, ForzaNocerina.it

Back to top button