Ultime news

Iovino: «Siamo in regola, bisogna avere ancora pazienza»

NOCERA INFERIORE. In questo pomeriggio di passione le telefonate si succedono come le speranze e le disillusioni. Per fare un po’ di chiarezza abbiamo raggiunto telefonicamente il segretario della Nocerina, Bruno Iovino.

 

Buonasera segretario novità?

“Buonasera Al momento nessuna, le società che hanno dichiarato di voler accedere ai ripescaggi hanno di tempo fino alle ore 20:00 per la presentazione a Roma della documentazione”.

 

Quante società al momento hanno fatto richiesta?

“Le sei di stamane, sono le uniche che al momento hanno presentato richiesta e documentazione, vale a dire Pisa,Bassano,Paganese,Barletta, Pavia e Nocerina“.


Come mai i termini della presentazione delle richieste sono slittati di ora in ora?

“In verità entro le 12:00 di oggi andava depositata la richiesta di ripescaggio ed entro le 20:00 la documentazione allegata, quindi nessuna proroga”.

 

Quindi altre società possono presentare la documentazione?

“Certo si attendono, perché hanno presentato richiesta, Siracusa,Gela e Giulianova con la Pro Patria alla finestra, le Siciliane erano attese per le prime ore del pomeriggio, ed hanno la possibilità di portare tutta la documentazione a Roma”.

 

Quindi il Popolo Rossonero deve ancora attendere per capire se giocheremo in prima divisione o meno?

“In verità si, ma nutro forti dubbi sull’arrivo per le 20:00 di tutte le società, poi a dire il vero di classifiche ufficiali, ancora non ne abbiamo viste, quelle circolate, mi lasciano qualche dubbio e poi se fossero vere la Nocerina sarebbe dentro, scalzando il Pisa e lasciando fuori per regolamento la Pro Patria”.

 

La ringrazio e la disturberò tra qualche ora allora?

“Certo, sperando che si riesca a fare finalmente un pò di chiarezza. Resto comunque fiducioso; si tratta di attendere ma le premesse positive, a mio modo di vedere e di valutare, ci sono tutte”.

 

Si deve attendere ancora qualche ora, le ultime di un’attesa che dura da più di dieci anni. Come dice sempre un personaggio abbastanza noto a Nocera e dintorni, Speriamo Bene.


Francesco Cuomo, ForzaNocerina.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Back to top button