Ultime news

Nocerina: il sogno è più vicino

NOCERA INFERIORE. Sensazioni positive ma, almeno per il momento, ancora nessuna certezza. Sarebbero in nove le squadre che hanno presentato o che presenteranno entro oggi pomeriggio la domanda di ripescaggio in Prima Divisione corredata dalla necessarie fideiussioni e dall’assegno a fondo perduto di quattrocentomila euro. Otto i posti disponibili ed una, quindi, che rimarrà inevitabilmente tagliata fuori. La Nocerina ha ricevuto il consenso delle commissioni preposte a valutare la domanda di ripescaggio, Covicos, Commissione Organizzativa ed Infrastrutturale; stessa situazione anche per Barletta, Pisa, Paganese, Pavia e Bassano.

Nelle prossime ore dovrebbero accodarsi a queste sei squadre anche Gela, Siracusa e Pro Patria. Poche le speranze per i bustocchi, che sarebbero inseriti tra le ripescate solo nel caso in cui una delle pretendenti venisse meno, in quanto hanno già usufruito del ripescaggio due stagioni fa. Con nove pretendenti possibile dovrebbe essere scongiurato anche il rischio di una riduzione dei campionati: Nocerina quindi vicina al ripescaggio anche se la società rossonera, giustamente, predica calma. Un quadro più chiaro si avrà nel tardo pomeriggio anche se per le sentenze definitive bisognerà attendere il Consiglio Federale del 6 Agosto.


Lorenzo Orefice, ForzaNocerina.it (foto Giuseppe Fabio Villani)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Back to top button