Ultime news

1^giornata: le decisioni del Giudice Sportivo

1^ D I V I S I O N E

GARE DEL 22 E 23 AGOSTO 2010
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:

SOCIETA’ AMMENDA

€ 10.000,00 PISA 1909 S.S. S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano ed accendevano nel proprio settore alcuni bengala; gli stessi esponevano una prima volta,per circa due minuti ed una seconda volta, per quasi dieci minuti,uno striscione gravemente offensivo nei confronti del Ministro dell’Interno.

€ 7.000,00 PAGANESE CALCIO 1926 SRL perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore (ed al termine della gara anche all’esterno) diversi petardi, anche di notevole potenza, senza conseguenze; gli stessi durante la gara esponevano striscioni ed intonavano cori inneggianti alla discriminazione territoriale; per avere omesso di applicare sulla divisa di gioco il logo della Lega Pro come da normativa vigente.

€ 6.500,00 HELLAS VERONA F.C. S.P.A. perchè propri sostenitori in campo avverso, più volte durante la gara, intonavano cori inneggianti alla discriminazione territoriale; gli stessi lanciavano sul terreno di gioco in direzione dei calciatori della squadra avversaria una bottiglietta semipiena d’acqua senza colpire; i medesimi danneggiavano le strutture dell’impianto sportivo nel settore loro riservano (obbligo risarcimento danni, se richiesti).

€ 1.500,00 TARANTO CALCIO S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano a facevano esplodere nel proprio settore due petardi, senza conseguenze; gli stessi durante la gara intronavano cori offensivi verso le istituzioni.

€ 300,00 ALESSANDRIA CALCIO 1912 S.r.l. perché propri sostenitori in campo avverso introducevano ed accendevano nel proprio settore aluni bengala e fumogeni.

MASSAGGIATORE
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
AURINO MARIO (CAVESE 1919 S.R.L.)
per comportamento offensivo verso l’arbitro al termine del primo tempo di gara (espulso).

ALLENATORI
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
CALZONA FRANCESCO (ALESSANDRIA CALCIO 1912 SRL)
per comportamento offensivo verso un assistente arbitrale durante la gara (all. in seconda. R.A.A., espulso).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
BRAGLIA PIERO (JUVE STABIA S.P.A.)
per atteggiamento irriguardoso verso l’arbitro al termine della gara.
AMMONIZIONE
DICARA GIACOMO (VIRTUS LANCIANO 1924 SRL)
per proteste verso la terna arbitrale durante la gara (espulso, all. in seconda, r.A.A.).

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
TRAORE MOHAMED LAMINE (FUSSBALLCLUB SUDTIROL SRL)
per atto di violenza verso un avversario senza avere la possibilità di giocare il pallone.
FERRARIO CARLO EMANUELE (MONZA BRIANZA 1912 S.P.A.)
per atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
FAUTARIO SIMONE (CALCIO COMO S.R.L.)
per avere sgambettato un avversario lanciato a rete senza ostacolo.
LOLLINI CLAUDIO (LUCCHESE LIBERTAS 1905SRL)
per avere trettenuto per la maglia un avversario lanciato a rete senza ostacolo.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE
QUADRINI MATTEO (CAVESE 1919 S.R.L.)
per condotta scorretta verso un avversario e per simulazione di fallo.
RAIMONDI DIEGO (COSENZA CALCIO 1914 SRL)
entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
COMAZZI ALBERTO (SPEZIA CALCIO SRL)
entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
FIALE LORENZO (ESPERIA VIAREGGIO S.R.L.)
per condotta non regolamentare e per condotta scorretta verso un avversario.
DAVI GUIDO (JUVE STABIA S.P.A.)
entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
MAURY DONOVAN ERIC (JUVE STABIA S.P.A.)
entrambe per condotta scorretta verso un avversario.


fonte: www.lega-calcio-serie-c.it

Back to top button