Ultime news

Auteri: «Non mi fido della Cavese, ma è chiaro che giochiamo per vincere»

NOCERA INFERIORE. Allenamento di rifinitura pre-derby questa mattina allo Stadio San Francesco per la Nocerina di Gaetano Auteri. Molto lavoro tattico e attenzione dedicata sopratutto alle palle inattive. La squadra ha bisogno ancora di assimilare determinate situazioni di gioco e in questi casi non c’è migliore medicina che il lavoro sul campo.

La parte finale della seduta è stata dedicata invece ai calci di punizione del limite dove naturalmente i piedi fatati di Cavallaro, Galizia e Scalise l’anno fatta da padrone trafiggendo a più riprese e con soluzioni balistiche anche belle a vedersi il mal capitato Terracciano.

Hanno lavorato a parte solo l’argentino Rica, uno degli ultimi arrivati, e Babatunde e Sannibale ormai sulla strada del pieno recupero dopo gli infortuni patiti lo scorso anno, per il resto Auteri potrà contare su tutti gli effettivi a sua disposizione.

L’undici che affronterà la Cavese non dovrebbe discostarsi poi tanto da quello visto all’opera all’Arena Garibaldi almeno negli uomini in campo, anche se nell’intervista disponibile su www.nocerinachannel.it Auteri ha fatto capire di non aver ancora deciso nulla in merito e addirittura non ha escluso cambiamenti tattici. 4-3-3? Potrebbe essere un’idea soprattutto se il tecnico decidesse di buttare nella mischia Pomante per consentire alla retroguardia rossonera di guadagnare qualche centimetro in più sulle palle alte. Questi, intanto, i convocati per il derby di domani:

PORTIERI: Gori, Amabile;

DIFENSORI: Servi, De Franco, Filosa, Pomante, Riccio, Nigro, Bolzan, Scalise;

CENTROCAMPISTI: Sardo, Pepe, De Liguori, Marsili;

ATTACCANTI: Castaldo, Cavallaro, Galizia, Catania, Negro;

 

Francesco Cuomo, ForzaNocerina.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Back to top button