Ultime news

Benevento e Cosenza regine del mercato

L’Ultima giornata del calcio mercato di Lega Pro Prima Divisione ha avuto due protagoniste sopra tutte le altre, almeno per quello che riguarda il girone B. Il Benevento ed il Cosenza, in rigido ordine alfabetico, hanno piazzato colpi importanti che fanno capire con quali ambizioni le due compagini affrontino questo campionato. Anche il Pisa ed il Barletta hanno rafforzato i loro organici, ma andiamo a valutare nel dettaglio gli ultimi movimenti di giornata.

 

Il Benevento ha preso in prestito Alessio Viola e Jose Ignacio Joelson, giocatori di alto livello e con esperienze significative in categoria superiore.

 

Non è stato da meno il Cosenza che ha rinforzato un organico già di primo livello con gli arrivi del difensore Luiz Wagner Fogolari, dei centrocampisti Mirko Martucci, Tommaso Coletti e Davide Matteini, e per concludere è arrivato in Calabria l’attaccante Daniele Degano.

 

Subito dietro le due protagoniste si sono piazzate il Pisa ed il Barletta. I Toscani hanno messo a segno un triplice colpo, prendendo il difensore Simone Calori, il centrocampista Giovanni Passiglia ed il giovane attaccante Wellington Luz Santos. I pugliesi dal canto loro hanno rinforzato notevolmente la difesa con gli arrivi del forte difensore centrale Anselmi e del terzino Masiero, e puntellato centrocampo ed attacco con Rajcic e Picone.

 

Un colpo più, geograficamente, vicino a noi è stato quello messo a segno dalla Juve Stabia che ha acquistato l’esterno di centrocampo Di Cunzo.

 

Da segnalare anche gli acquisti di Paolo Baiocco ed Alessandro Provenzano da parte del Siracusa, di Gianluca Giovannini e Nicola della Penna giunti a Foligno, e lo scambio sull’asse Pescara Lanciano con Romito in rossonero e Aquilanti in cadetteria.

 

Insomma un bel po’ di movimenti alla faccia della crisi, sarà il campionato a dirci chi ha visto bene e chi meno in questa sessione estiva del calcio mercato.


Fabio Pagano, ForzaNocerina.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Back to top button