Ultime news

Auteri: «A Brindisi per passare il turno»

Sarà una Nocerina ampiamente rimaneggiata quella che scenderà in campo domani al Fanuzzi di Brindisi; nonostante le tante assenze, però, il tecnico rossonero Gaetano Auteri pretenderà il massimo dai suoi: “possiamo giocarcela per il passaggio del turno;” è questo il pensiero del tecnico che spera di continuare l’avventura in Coppa Italia per disporre di gare ufficiali dove testare chi troverà minor spazio in campionato. 7 giocatori della Berretti andranno a rinforzare la squadra che scenderà in cambo contro i pugliesi; rimarranno al San Francesco, con allenamento previsto in mattinata, Gori, Catania, Cavallaro, Castaldo, Pomante, Di Franco, Di Maio, Bruno, De Liguori, Bolzan e Nigro. L’intero gruppo ha sostenuto oggi pomeriggio una dura seduta di allenamento, basata soprattutto sul lavoro fisico; unico assente Sardo per il quale, però, si prospetta un pronto recupero: l’infiammazione al nervo sciatico dovrebbe rientrare in tre o quattro giorni. Il centrocampista spera di farcela per la sfida contro il Barletta; un Barletta che arriverà al San Francesco affamato di punti dopo la beffarda sconfitta maturata domenica al Putilli contro la Juve Stabia. Ma anche la Nocerina ha tanta rabbia dentro dopo il pareggio nel derby col Benevento: “anche noi siamo arrabbiati,” conferma il tecnico Gaetano Auteri, “dobbiamo fare una buona partita e conquistare i tre punti per aspirare ad una classifica migliore; il Barletta, come tutte le squadre del girone, ha una buona rosa con calciatori importanti ma noi dobbiamo fare il nostro gioco e pensare ad ottenere il successo.” (l’intervista completa è disponibile su www.nocerinachannel.it clicca qui)

 

Lorenzo Orefice, FozaNocerina.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Back to top button