Ultime news

Benevento, termina 13-0 per i giallorossi il test contro il Cervinara

Si è svolto dinanzi a circa 500 persone, incuriosite dai nuovi colpi di mercato, l’amichevole infrasettimanale contro il Cervinara, compagine di prima categoria allenata da Pasquale Ferraro. Nel primo tempo mister Cuttone ha schierato le “prime linee” secondo il classico 4-4-2 con Chiavelli in porta (portiere della formazione caudina, Aldegani infatti, ha giocato nel Cervinara), una difesa composta da Pedrelli a destra, Palermo a sinistra e Landaida e Zullo centrali. A centrocampo Pintori e Zito rispettivamente a destra e a sinistra e centrali Bianco e Vacca. In attacco l’inedito tandem Evacuo-Viola. Si è visto un ottimo Benevento; anche se contro ha una formazione nettamente inferiore, la compagine giallorossa da spettacolo e fa divertire il numeroso pubblico presente con nuove giocate e con una squadra che sembra rinnovata sul piano del gioco grazie agli innesti giusti nelle posizioni nevralgiche del gioco di Cuttone . I nuovi acquisti Viola e Zito, infatti, si trovano alla meraviglia, con quest’ultimo che ha fatto vedere buonissime cose sia sulla sinistra che sulla destra, fasce che scambiava continuamente con il mai domo Pintori. Bene anche Raffaele Bianco che non ha dispiaciuto e sembra che abbia recuperato dall’infortunio. Il primo tempo si è concluso con il passivo di 6-0 con tripletta di Viola e gol di Zito, Pintori ed Evacuo. Nel secondo tempo Cuttone schiera le “seconde linee” con Chiavelli tra i pali, De Risio e Zullo centrali difensivi e Formiconi e Furno esterni rispettivamente sinistro e destro. Centrocampo composto da Carcione e Pacciardi centrali, La Camera a sinistra e D’Anna a destra. In attacco la coppia Clemente-Germinale. E’ una seconda frazione soporifera che non da molte indicazioni soprattutto per il fatto che i giocatori avversari non hanno tenuto più testa al Benevento sul piano della condizione a causa della preparazione iniziata da pochi giorni. Il risultato finale è stato di 13-0 con reti nel secondo tempo di Germinale (4), D’Anna (2) e La Camera. Si sono allenati a parte Grauso, Signorini, Joelson, Bianciardi, Bueno e Cattaneo. Assente per influenza il difensore centrale Angelo Siniscalchi, le cui condizioni non preoccupano per la sfida di domenica.

Intanto prosegue la prevendita dei biglietti per il derby contro la Nocerina. I ritmi non sono dei più frenetici ma si va comunque avanti in vista dell’attesissimo match di domenica. I tagliandi venduti sono 1500, con dato aggiornato alle 19 di questa sera.


Danilo Ruggiero, ForzaNocerina.it

Back to top button