Ultime news

Auteri: «Stiamo bene e vogliamo dimostrarlo anche contro il Taranto»

Consueta rifinitura pre-gara al “San Francesco” questa mattina per la Nocerina, in vista del big-match in programma domani contro il Taranto. Mister Auteri ha tenuto sotto torchio i suoi per circa due ore, alternando la seduta tra campo principale e quello antistante il terreno di gioco. Solito lavoro tecnico tattico con fase finale dedicata agli schemi su palla inattiva. Questo l’elenco dei convocati diramato dal tecnico rossonero al termine della seduta: Gori e Amabile in porta; Servi, De Franco, Di Maio, Pomante, Filosa, Bolzan, Scalise, Nigro e Riccio in difesa; Bruno, De Liguori, Marsili e Pepe a centrocampo, Castaldo, Catania, Negro e Galizia in attacco. Assenti Sardo, che non ha raggiunto ancora la migliore condizione e per tale motivo non sarà rischiato, Perricone e Cavallaro, quest’ultimo alle prese con i soliti fastidi alla schiena. Non sono emerse comunque particolari indicazioni sull’undici che domani scenderà in campo contro i rossoblu pugliesi, quasi certa comunque la riconferma di quello vittorioso prima in casa col Cosenza e poi a Terni sette giorni fa. L’unico dubbio riguarda la difesa, con Pomante che scalpita dopo due panchine consecutive. Contro il Taranto la Nocerina cerca la quinta vittoria consecutiva in campionato, settima se si considerano i successi in Coppa Italia con Benevento e Cavese, che nel caso arrivasse garantirebbe di chiudere a “punteggio pieno” un mese di Ottobre finora magnanimo per i molossi. I pugliesi rappresentano però una delle corazzate di questo girone, partita ad inizio stagione col chiaro intento di vincere il campionato e, nonostante alcune defezioni in organico tra squalifiche ed infortuni, venderanno sicuramente cara la pelle. Come confermato anche da mister Auteri al termine della rifinitura: “Il Taranto è un’ottima squadra, ha una rosa completa e per loro l’unico piccolo disagio può essere rappresentato dall’assenza dei due portieri. Sono comunque sicuro che verranno a Nocera per giocarsi la partita e provare a vincere, starà a noi impedirglielo. Stiamo bene”-ha proseguito l’esperto tecnico siracusano-“e proveremo a dimostrarlo anche domani, per riuscirci dovremo essere continui sotto tutti i punti di vista, in primis quello mentale”. Domani al “San Francesco” è previsto il pubblico delle grande occasioni, il tecnico rossonero punta molto sul sostegno dei tifosi: “Fa piacere l’affetto della gente, il nostro compito è di alimentare il loro entusiasmo di giorno in giorno, anche domani ne avremo bisogno per provare a centrare altri tre punti”.

 

Alfonso Cuomo, ForzaNocerina.it (foto:Carmine Apicella)

Back to top button