Ultime news

Castaldo è un furia, Bruno prezioso metronomo

GORI 6: il Taranto conclude una sola volta verso la porta della Nocerina e lui non si fa sorprendere. Svolge bene l’ordinaria amministrazione;

 

SCALISE 6.5: tanta quantità e discreta qualità per l’esterno rossonero, che spinge tanto sulla sua fascia e garantisce la giusta protezione in fase difensiva;

 

DI MAIO 6.5: la difesa rossonera oggi non soffre praticamente mai e lui si disimpegna decisamente bene. Interrompe tutte le trame offensive che il Taranto tesse nella sua zona di competenza;

 

DE FRANCO 6.5: altra ottima gara per il giovane difensore rossonero, che annulla un bomber del calibro di Innocenti, senza alcuna difficoltà;

 

FILOSA 7: oggi il miglior difensore è lui: giganteggia in tutte le situazioni e da sicurezza all’intero reparto. Non ha sbagliato una partita e merita ampiamente la maglia da titolare;

 

DE LIGUORI 6.5: tanto lavoro sporco a centrocampo per il  capitano di giornata. Anche la qualità, come al solito è ottima;

 

CATANIA 6: il voto è profondamente condizionato dall’errore nell’ultimo contropiede, quando ignora Castaldo tutto solo a centro area. Per il resto è ancora una volta decisivo, con uno splendido assist proprio per Castaldo, in occasione del gol;

 

BRUNO 7.5: gara di grande quantità e di sopraffina qualità. A centrocampo oggi comanda lui e gli avversari non riescono a contrastarlo. I novanta minuti di coppa Italia, evidentemente, gli hanno fatto bene;

 

CASTALDO 8: strappa applausi a destra e a manca. Realizza il decisivo, colpisce il palo con un meraviglioso tiro a giro e sfodera una gara di grande generosità. La qualità non gli manca mai e fa salire la squadra con estrema naturalezza;

 

NEGRO 6: oggi il numero dieci non incide particolarmente. Il terreno di gioco in pessime condizioni non è l’ideale per lui che, comunque, ci mette il cuore;

 

BOLZAN 5.5: Evidentemente sente troppo la gara contro la sua ex squadra. Mancano le sue sgroppate sulla sinistra e i suoi cross telecomandati al centro;

 

GALIZIA 5.5: non un grande impatto sulla gara per l’attaccante napoletano che, appena entrato si fa ammonire per simulazione e sbaglia il più  facile dei gol su perfetto assist di Castaldo;

 

NIGRO sv

 

MARSILI sv

 

Valerio D’Amico, ForzaNocerina.it (foto Giuseppe Fabio Villani)

Back to top button