Ultime news

Gli Allievi Nazionali battono il Latina; decidono Sessa e Barbella

CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI 2010-11


NOCERINA-LATINA  2-1

 

NOCERINA: Cappuccio, Zara, Terlino, Russo (28′ s.t. Alfano), Granato, Santaniello, Barbella (30′ st. Gagliardi), Di Prisco (10′ s.t. Celano), Simonetti (20′ st. Cavallo), Scognamiglio (23′ st. De Caro), Sessa (10′ st. D’Antonio). A disp. Ferrara. All. Greco.


LATINA: Pellecchia, Callori, Celli, Silvestri, Di Maria, Antonelli, Florian, Luceri, Peressini, Liberatore, Marangon. A disp.: Facci, Rosella, Cimadon, Luciani, Chella, Moviello, Maresca. All: Facci


ARBITRO: Frati


RETI: 5′ Sessa (N), 40′ Barbella (N), 1′ s.t. Peressini (L)

 

La Nocerina era in cerca di riscatto dopo il passo falso di domenica scorsa contro il Frosinone e si sa che in questi casi non può esserci migliore medicina di una vittoria. Ne fa le spese il mal capitato Latina che soccombe per 2 reti a 1 al “Karol Wojtyla” di Nocera Superiore. Una bella gara, giocata a viso aperto da entrambe le squadre. Solita Nocerina aggressiva fin dai primi minuti. Al 1′ i molossi sfiorano, infatti, due volte il goal su due azioni da calcio d’angolo che mettono i brividi alla difesa ospite. Il vantaggio rossonero arriva al 5′. Lancio preciso di Scognamiglio per Sessa che si invola verso la porte e batte con un rasoterra il portiere ospite Pellecchia. Il Latina si fa sotto dieci minuti più tardi. Al 15′ una punizione di Peressini impegna seriamente Cappuccio che devia sul palo ed evita il peggio. Rispondono i molossi  al 20′ e vanno di nuovo vicinissimi al goal. Barbella dal fondo mette al centro per l’accorrente Scognamiglio che tutto solo in piena area si fa incredibilmente ipnotizzare da Pellecchia e spreca. Sul capovolgimento di fronte azione dubbia in area rossonera con l’indiavolato Peressini che si lascia cadere simulando un fallo che non c’è e di becca il giallo dal Sig. Frati. Allo scadere arriva il raddoppio della Nocerina sull’asse Simonetti – Barbella che con un pallonetto elude l’uscita del portiere e di testa mette in rete il 2-0 a porta ormai sguarnita.

I molossi vanno così a riposo forti del doppio vantaggio. Il Latina però non ci sta e, complice un inizio di secondo tempo non proprio da incorniciare dei molossi, dopo appena un minuto di gioco trova il goal del 2-1. E’ l’onnipresente Peressini a sgusciare via e a tirare debolmente verso la porta difesa da Cappuccio che non è fortunato e reattivo come in altre occasioni e si fa infilare. Partita riaperta? Assolutamente no. La Nocerina continua a macinare gioco e sfiora in più di un’occasione al goal del 3-1. Al 15’st  Simonetti  conclude in diagonale ma la sfera finisce di poco fuori. Al 25′ Barbella, oggi migliore in campo, colpisce il palo su azione solitaria. Dieci minuti dopo ci prova Cavallo, subentrato a Simonetti, ma il suo tiro dalla distanza non sortisce gli effetti sperati e si perde a fil di palo. E’ l’ultimo sussulto. Il forcing finale del Latina non riesce a scardinare la difesa della Nocerina. Tre punti importanti per i ragazzi di mister Greco che devono però evitare pericolosi cali di concentrazione e registrare ancora qualcosa alla voce automatismi tra i vari reparti. Un’ottima impressione I’hanno fatta anche gli ospiti. Sarà pure una compagine inesperta questo Latina però siamo sicuri che si farà notare nel corso di questo campionato.

 

 

 

 

Francesco Cuomo, ForzaNocerina.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Back to top button