Ultime news

Negro lancia la Nocerina: «vogliamo presto la salvezza, poi si penserà ad altro»

Prosegue la preparazione della Nocerina in vista della sfida di campionato contro la Ternana: la squadra si è allenata oggi pomeriggio sul sintetico di Pucciani, per preservare il terreno di gioco del San Francesco che anche domenica contro il Cosenza non è apparso nelle migliori condizioni. Circa due ore di allenamento divise tra lavoro fisico in avvio di sessione, schemi e partitella per migliorare il possesso palla e il gioco di prima. Solo nel finale un abbozzo di quella che potrebbe essere la Nocerina che scenderà il campo al Liberati; sfida in famiglia tra le due squadre in casacca blu e rossa alla quale non hanno preso parte Sardo e l’argentino in prova Rica: il centrocampista, ha lavorato a parte per il riacutizzarsi del problema al polpaccio accusato la scorsa settimana che ha reso necessaria un’ulteriore ecografia, l’attaccante ex Boca Juniors è invece alle prese con un infortunio al tallone. Auteri ha mischiato al solito le carte e l’assenza di Sardo e di Rica, ha costretto a turno le due formazioni a giocare in dieci. In casacca rossa c’erano Amabile tra i pali e difesa a tre composta da Pomante, De Franco e Perricone; a centrocampo Bolzan e Nigro esterni, De Liguori e Bruno centrali; in avanti Galizia, Catania e Cavallaro. In casacca blu, invece, l’allenatore siciliano ha mandato in campo Gori tra i pali protetto da una difesa composta da Di Maio, Filosa e Servi; Scalise e Pepe sulle corsie laterali, Marsili e Riccio a centrocampo; in avanti Castaldo e Negro.

Circa mezz’ora intensa di partita. Da segnalare il ritorno al goal di Cavallaro per l’1-0 finale a favore dei rossi nonostante Castaldo abbia cercato prima del triplice fischio di procurarsi un calcio di rigore inscenando un simpatico siparietto con mister Auteri. Il capitano è apparso in buona condizione dopo i problemi alla schiena che l’avevano costretto a saltare la gara di domenica scorsa contro il Cosenza. Al termine della partitella ai microfoni di NocerinaChannel.it si è fermato Maikol Negro; l’attaccante tra i protagonisti di questo inizio di campionato si è espresso così sulla Ternana, prossimo avversario dei rossoneri: “E’ una squadra che annovera tra le sue fila giocatori importanti e la posizione di classifica e bugiarda. Giocano in casa loro e ci terranno a fare bella figura dopo il pareggio di Lanciano. Noi comunque andremo la per fare la nostra partita, vogliamo arrivare prima possibile alla salvezza e poi come si suol dire l’appetito vien mangiando”.

 

L’intervista all’attaccante rossonero Maikol Negro è disponibile su www.nocerinachannel.it

 

Francesco Cuomo, ForzaNocerina.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Back to top button