Ultime news

Nocerina, la difesa a tre convince

Quel nove alla voce goal subiti può essere considerato a tutti gli effetti come un altro piccolo vanto della Nocerina di Gaetano Auteri che dopo nove giornate può contare sulla quarta difesa del campionato alle spalle di Atletico Roma, Taranto, Virtus Lanciano e Pisa in un torneo dal goal facile (sono ben 157 le reti segnate in totale fino ad ora).  Una solidità difensiva che Ciro De Franco, uno dei difensori più giovani e sicuramente uno dei meno esperti in quanto a militanza in Prima Divisione della rosa in dotazione al tecnico siciliano, ai microfoni di NocerinaChannel.it spiega così:  «Se gli avversari hanno difficoltà a perforare la nostra retroguardia il merito è di tutti a partire dal nostro portierone Gori. Per quanto mi riguarda, è vero che probabilmente sono quello con minore esperienza in Prima Divisione ma  cerco di sopperire a questa mancanza mettendoci sempre il massimo impegno per ripagare nel migliore modo possibile la fiducia di mister Auteri».

Altro dato da segnalare i pochi cartellini subiti in questo scorcio di stagione segno che anche senza commettere troppe scorrettezze si può avere la meglio sugli avversari: «Certo – conferma De Franco – cerchiamo in qualsiasi modo di evitare agli avversari di avere vita facile e di farci goal, poi di volta in volta sono gli arbitri a decidere se i nostri interventi sono sanzionabili o meno. Per il momento ci dice bene»

Domenica altra trasferta insidiosa, molossi di scena al “Libero Liberati, di fronte una Ternana che ci terrà a fare bella figura e a voltare pagina dopo un inizio di torneo non esaltante culminato con l’avvicendamento in panchina tra Gobbo e Nando Orsi, che Nocerina vedremo? «La solita – taglia corto il difensore rossonero – anche a Terni, cercheremo come sempre di fare risultato e di imporre il nostro gioco».

 

L’intervista al difensore rossonero Ciro De Franco è disponibile su www.nocerinachannel.it

 

Francesco Cuomo, ForzaNocerina.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Back to top button