Ultime news

Pepe si conferma goleador di Coppa, bene anche Marsili e Pomante

AMABILE 6: poco impegnato l’estremo difensore rossonero, che svolge bene l’ordinaria amministrazione. Incolpevole sul gol della Cavese.

 

NIGRO 5.5: non disputa una gara particolarmente brillante. Perde spesso palla a centrocampo e non garantisce la spinta adeguata.

 

RICCIO 6.5: il migliore del terzetto difensivo oggi schierato da Auteri. Copre bene la sua zona e non lascia niente agli avversari.

 

BRUNO 7: in una gara non troppo emozionante lui è sicuramente il migliore in campo. Gestisce bene il centrocampo e comanda il gioco con estrema naturalezza. Subisce qualche fallo di troppo dai centrocampisti avversari, che non riescono mai a togliergli la palla.

 

SERVI 6: gara sufficiente, senza sbavature.

 

POMANTE 6.5: schierato in una posizione leggermente diversa dal solito si disimpegna egregiamente, comandando la difesa da vero leader.

 

PEPE 6.5: il cannoniere di coppa Italia. Anche oggi apre le marcature, mettendo in discesa la gara per la Nocerina. Mantiene bene la sua posizione, svolgendo un buon lavoro anche in fase di non possesso.

 

MARSILI 6.5: si conferma su ottimi livelli. Gioca una partita ordinata e con una discreta personalità, mantenendo bene il centrocampo insieme a Bruno.

 

GALIZIA 6: gara non troppo esaltante per l’esterno rossonero, che al di là del gol, non mette mai in apprensione la difesa della Cavese. Il suo rendimento migliora leggermente con l’ingresso di Castaldo.

 

CAVALLARO 6: prova qualche giocata nel primo tempo, ma non incide particolarmente. Non sta bene fisicamente e si vede, visto che nella ripresa esce di scena.

 

SARDO 5.5: gara al di sotto della sufficienza per l’esterno, appena recuperato da Auteri. Non riesce a fare la differenza sulla sua fascia di competenza, soprattutto in fase offensiva.

 

SCALISE 5.5: entra in campo non troppo concentrato. Compie errori banali e non garantisce il sostegno adeguato all’attaccante esterno di turno. Meglio in fase difensiva, dove sbaglia poco o niente.

 

CASTALDO 6.5: il suo ingresso ravviva una gara che non offriva nessuno spunto. Giocate intelligenti e sponde per i compagni non mancano mai. Va anche vicino al gol.

 

CATANIA sv

 

Valerio D’Amico, ForzaNocerina.it (foto: Ciro Pisani)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Back to top button