Ultime news

Cavallaro: «Voglio essere l’arma in più di questa Nocerina»

E’ un Giovanni Cavallaro determinato e motivato quello che fa capolino in sala stampa. Il capitano rossonero, fuori da più di un mese, si sta sottoponendo ad un ciclo di terapie specifiche per risolvere il problema alla schiena che ne sta minando il rendimento.  I primi risultati iniziano già a vedersi, durante l’allenamento di ieri qualche giro di campo e un po’ di corsa lasciano ben sperare per il futuro. Il rientro non dovrebbe essere troppo distante, lo conferma lo stesso calciatore e con un pizzico di rammarico nella voce: “Sono qui da quattro anni, ho attraversato tutti i momenti brutti di questa società, ho sofferto insieme a voi ed insieme a voi mi sono tirato fuori dai dilettanti, e ora che stiamo vivendo un momento bellissimo non posso dare il mio contributo, è difficile da mandar giù”. La rabbia però dura solo un attimo, è lo stesso capitano ad indicarci la strada da seguire, “non mi butto giù per questa assenza, sto lavorando per poter rientrare al massimo delle mie possibilità, sono convinto che posso essere un’aggiunta importante per la squadra, è vero che stiamo attraversando un bel momento, ma sono sicuro che ne arriveranno di migliori e io voglio esserci e ci sarò”.

Si torna a Lucca, vecchi ricordi che riaffiorano alla mente. Lo scorso anno fu 0-5 e una delle migliori prestazioni del capitano in maglia rossonera: “giocò benissimo tutta la squadra –  conferma –  impossibile dimenticarla quella partita; ebbi tanti complimenti quel giorno anche dall’ex allenatore della Lucchese, ma restano solo piacevoli ricordi, il passato è passato, questa sarà un’altra partita”.

Giovanni Cavallaro oltre ad essere il capitano della Nocerina è anche il ricordo di quello che abbiamo passato e superato, un ricordo che deve farci gestire nel modo migliore possibile questo inizio di campionato e gli eventuali momenti difficili che dovessero arrivare in futuro. In bocca al lupo capitano, ti aspettiamo in campo.

 

L’intervista completa a Giovanni Cavallaro è disponibile su www.nocerinachannel.it

 

Fabio Pagano, ForzaNocerina.it (foto: Ciro Pisani)

Back to top button