Ultime news

Matrecano sfida la Nocerina: «daremo battaglia»

Due sconfitte consecutive nelle ultime due giornate di campionato, una squadra che ad inizio torneo era entrata di diritto tra le pretendenti al titolo di sorpresa del girone B di Prima Divisione e che ora stenta a ritrovarsi, non è insomma un momento positivo per il Foligno, ma Salvatore Matrecano, tecnico dei falchetti non ci sta: “La Nocerina si presenta al Blasone a seguito di un periodo e di una settimana al quanto difficile per quanto ci riguarda, è però giunto il momento di essere concreti. Non dobbiamo difenderci ma ritengo che una maggiore accortezza, accompagnata da concentrazione massima e spirito battagliero, siano gli ingredienti necessari per dar filo da torcere a quella che attualmente ha dimostrato di essere la migliore squadra del girone. Voglio vedere un Foligno meno bello ma efficace non importa il modulo o quali saranno gli interpreti, ciò che mi interessa è la prestazione, intesa come carattere ed intensità per mettere in difficoltà la capolista”.

“Spero che la legge dei grandi numeri stavolta favorisca noi – conclude Matrecano – perché se il Foligno ha risuscitato la Lucchese allora non è impensabile che la Nocerina ci consenta di rialzarci dalle tribolazioni delle ultime settimane. D’altro canto con tutto il rispetto per l’avversario ritengo che oggi sia meglio affrontare una big come la Nocerina piuttosto che qualche altro avversario, questo perché sfidare la prima della classe porta con sé sempre più motivazioni di altre partite. I numeri dei Molossi fanno paura ma è giunto il momento di badare al sodo e dimostrare, anche a noi stessi, di che pasta siamo fatti”.

 

Francesco Cuomo, ForzaNocerina.it (fonte www.folignocalcio.com)

Back to top button