Ultime news

Negro : «contro il Foggia voglio il primo gol al San Francesco»

C’era chi al suo arrivo in rossonero aveva storto un po’ il naso, deluso dall’acquisto di un giovane dopo i tanti nomi importanti che si erano fatti in Estate per l’attacco dei molossi. C’è chi adesso, a quattro mesi di distanza dal suo approdo al San Francesco, lo paragona al bomber del Palermo Miccoli, per esplosività e precisione nelle conclusioni. È bastato poco tempo a Maikol Negro per conquistare la fiducia e la stima del pubblico della Nocerina e diventare uno dei punti fermi dell’undici di Auteri; anche per lui la sfida di domenica contro il Foggia avrà un sapore del tutto particolare. Ritroverà Zeman, che ha conosciuto a Celano, ritroverà i satanelli, che nella passata stagione affondarono il suo Pescina: “Sarà un piacere ritrovare Zeman,” conferma Negro ai microfoni di Nocerina Channel, “devo anche a lui il mio rilancio a Celano; col Foggia nella passata stagione andò male, spero di rifarmi quest’anno.”

Ma Negro, a segno finora sempre in trasferta, ha un desiderio speciale per la sfida contro i pugliesi: “sarebbe bello fare gol in casa,” conferma il calciatore molosso, “segnare al San Francesco avrebbe un sapore particolare e ci tengo a sbloccarmi anche davanti al nostro pubblico.” La sfida contro il Foggia si prospetta come gara spettacolare: “sicuramente sarà una sfida molto aperta,” prosegue Negro, “è una squadra che gioca a viso aperto e che sicuramente non verrà qui a chiudersi; mi aspetto una bella partita, ricca di azioni da gol: noi dobbiamo affrontarli a viso aperto, sfruttando anche gli inserimenti dagli altri reparti.” Ed in uno di questi inserimenti spera anche Negro per poter esultare per la prima volta in questa stagione sotto la curva rossonera, dopo aver regalato gioie importanti ai sostenitori molossi come quelle del Flaminio e del Menti.

 

VIDEO – Intervista a Maikol Negro

 

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it (foto: Ciro Pisani)

Back to top button