Ultime news

Tutto pronto per la gara del Porta Elisa

Continua la preparazione della Nocerina in vista della trasferta di Lucca. Quest’oggi come da programma Auteri ha fatto svolgere una doppia seduta di allenamenti. A causa delle operazioni di semina che stanno interessando il prato del San Francesco la truppa rossonera si è spostata sul sintetico di Pucciani nella vicina Nocera Superiore. Lavoro atletico e fisico come da prassi ormai consolidata alternato nell’arco delle due sedute. Particolarmente intensa la partitella in famiglia che ha chiuso l’allenamento pomeridiano alla quale non hanno preso parte Cavallaro e Perricone ancora acciaccati. Auteri ha mischiato al solito le carte. Da un lato Gori tra i pali e difesa a tre composta da Filosa, De Franco e Di Maio; a centrocampo Bolzan e Scalise esterni, Marsili e Bruno centrali; in avanti Rica, Castaldo e Galizia. Dall’altro, invece, l’allenatore siciliano ha mandato in campo Amabile tra i pali protetto da una difesa composta da Riccio, Pomante e Servi; Nigro e Pepe sulle corsie laterali, De Liguori e Sardo a centrocampo; in avanti Catania e Negro, che nonostante l’inferiorità numerica hanno dato battaglia.  Ritmi elevatissimi, a più riprese è sembrato di assistere ad una gara di campionato. I molossi torneranno in campo domani e sabato sempre a Pucciani. A differenza di quanto previsto, poi la squadra partirà domenica mattina alla volta di Arezzo, e in loco sarà svolta la consueta rifinitura pre-gara.

 

Francesco Cuomo, ForzaNocerina.it

Back to top button