Ultime news

Marsili: «contento di aver sfruttato l’occasione»

Il protagonista che non ti aspetti; Massimiliano Marsili, con un gol splendido ha firmato il blitz rossonero in terra umbra. In quel gol, il primo per lui con la maglia rossonera, c’è tutta la rabbia e la grinta di un ragazzo reduce da un’annata difficile. A Cosenza, nella passata stagione, il centrocampista venne accantonato dopo un buon avvio, vivendo quasi metà campionato ai margini della prima squadra. Uno smacco per un mediano assai promettente, capace di esordire prima dei vent’anni in Serie A con la Roma e di vivere un campionato da protagonista in B con il Modena. Un curriculum che non è sfuggito ad Ivano Pastore ed al tecnico Auteri che fin dai primi giorni di ritiro hanno puntato forte su di lui.

Per l’allenatore rossonero, pur partendo dietro alla coppia titolare formata da De Liguori e Bruno, Marsili resta una pedina importante ed a Foligno, quando è stato chiamato in causa, il centrocampista molosso ha risposto alla grande: “cerco sempre di allenarmi nel migliore dei modi e di tenermi pronto, domenica ho sfruttato bene l’occasione che mi ha concesso il mister e sono contento di questo”. Il suo gol ha permesso di venire a capo di una sfida complicata: “abbiamo fatto una buona partita in una situazione difficile,” prosegue Marsili, “abbiamo giocato su un campo ai limiti della praticabilità, dove ci voleva grinta ed applicazione; ci siamo adattati bene alla situazione ed abbiamo portato a casa un risultato importante.” . Domenica si replica, al San Francesco arriva un Gela reduce da cinque sconfitte consecutive e con l’acqua alla gola, all’orizzonte si profila un’altra battaglia: “loro arrivano da un brutto momento verranno qui agguerriti. Di fronte troveranno la solita Nocerina, concentrata dal primo all’ultimo minuto che ha intenzione di portare a casa il risultato pieno.”

 

VIDEO – intervista a Massimiliano Marsili

 

Salvatore Alfano, ForzaNocerina.it (foto Giuseppe Fabio Villani)

Back to top button