Ultime news

Nocerina-Atletico Roma: le pagelle

Amabile 6: In ritardo sul goal del pareggio dei capitolini. Prova comunque a dare sicurezza al reparto con un paio di uscite decisive. Salva il risultato a inizio gara su Chiaretti lanciato a rete

 

Sardo 6.5: ottimo il rientro da titolare dell’esterno rossonero. Nel primo tempo fornisce a Castaldo l’assist per la prima rete e serve a Cavallaro la palla del due zero. Nella ripresa contribuisce in modo positivo anche alla fase difensiva

 

Riccio 6.5: preciso su ogni intervento. Fa sempre sentire la sua pressione sugli attaccanti avversari. Nella ripresa, in molte occasioni, smarca i suoi compagni con lanci millimetrici.

 

Servi 6: positivo il suo rientro in campo. Piuttosto determinato in tutti gli interventi. Si fa sorprendere in occasione del secondo gol dell’Atletico Roma.

 

Nigro 6.5: altra buona prova per l’esterno rossonero. Utile sia da terzo difensore nel 3-4-3, che da terzino destro nel 4-4-2. In fase difensiva è sempre molto lucido. Buono il suo apporto anche in fase offensiva.

 

Marsili 7: il migliore in campo. È utilissimo in fase di non possesso e precisissimo ad impostare il gioco. Realizza il gol del pareggio che poi spiana la strada alla qualificazione.

 

Galizia 5.5: aveva un ottima chance e non l’ha sfruttata a pieno. Sbaglia due gol da ottima posizione. Riesce solo in poche circostanze a rendersi pericoloso

 

Pepe 5: Non riesce mai a trovare lo spunto vincente. Nel primo tempo gioca da interno di centrocampo ed è inesistente. Nella ripresa Auteri lo sposta in attacco e non incide assolutamente. Inevitabile la sostituzione

 

Catania 6: entra a inizio ripresa e da un po’ di vivacità al reparto offensivo. Va vicino al gol, ma si fa ipnotizzare da Previti

 

Castaldo 6.5: solo la prima frazione per il numero nove rossonero. Il tempo di sbloccare il risultato e di far capire ai difensori romani tutte le sue qualità.

 

Bruno 6: entra a inizio ripresa e svolge bene l’ordinaria amministrazione. Suo l’assist per il gol di Cavallaro.

 

Cavallaro 7: ottima la sua gara. Il gol di Castaldo nasce da una sua invenzione sulla destra. Chiude la gara e la qualificazione, eguagliando Mattucci come miglior bomber rossonero.

 

Bolzan 6.5: corre, come al solito, per tutta la gara. Si propone spesso e volentieri al cross e da una mano anche in fase difensiva

 

Valerio D’Amico, ForzaNocerina.it (foto: Ciro Pisani)

Back to top button