Ultime news

Castaldo: «Al Lamberti vogliamo fare risultato»

Può tirare un sospiro di sollievo Gaetano Auteri, il dolore al ginocchio avvertito durante l’allenamento di ieri da Lele Catania questa mattina era solo uno sbiadito ricordo. Sul sintetico di Pucciani la Nocerina ha svolto il consueto allenamento del giovedì nonostante la giornata festiva e l’ex Potenza si è presentato in campo e ha provato anche a calciare prima di affidarsi alle cure del masseur rossonero Alessandro Grassi, lamentando solo un leggero pizzichio al ginocchio incriminato. C’è da capire come reagirà l’arto alle sollecitazioni dei prossimi giorni quando, in accordo con lo staff sanitario, Catania proverà a forzare un po’ i ritmi, pare comunque che ci siano al momento buone possibilità di averlo a disposizione per la trasferta di Cava de’ Tirreni.

Seduta prettamente tattica quella di questa mattina, assente il solo Pepe ancora alle prese con l’influenza, oltre al lungodegente Filosa. L’allenamento si è concluso con la solita partitella otto contro otto. Auteri ha schierato in giallo Gori, Pomante, De Franco, Nigro, De Liguori, Marsili, Bolzan, Cavallaro e Castaldo ed in rosso Amabile, Riccio, Servi, Di Maio, Scalise, Bruno, Sardo, Negro e Galizia. L’undici anti Cavese non dovrebbe discostarsi poi tanto da quello visto all’opera nelle ultime giornate. Tutto dipenderà dalle condizioni di Catania. Se il capocannoniere della Nocerina dovesse dare forfait, Cavallaro e Galizia, con il capitano leggermente favorito, si giocheranno il posto.

Situazione in stand-by sul fronte calciomercato. Fortunatamente, come non capitava da anni la Nocerina non è arrivata a gennaio con l’acqua alla gola e può permettersi di scegliere con calma considerando anche che il fattore economico e quindi la puntualità nel pagamento delle spettanze giocano nettamente a favore dei molossi e in una situazione di crisi generale questo vuol dire tanto. Qualcosa di sicuro verrà fatto con l’esterno sinistro per far rifiatare Bolzan e Ripa in cima alla lista dei desideri. Proprio sul possibile acquisto dell’ex Pro Patria si è pronunciato ai microfoni di NocerinaChannel.it l’attaccante rossonero Gigi Castaldo: “Ben venga un nuovo attaccante, l’accoglieremo sicuramente a braccia aperte, l’importante è che arrivi qui con la voglia di fare bene e dare un mano al gruppo”. Lapidario anche il commento sul derby di domenica: “Sappiamo di affrontare una squadra che darà battaglia, abbiamo massimo rispetto per la Cavese ma al Lamberti vogliamo fare risultato”.


intervista Gigi Castaldo – www.nocerinachannel.it

 

Carmine Apicella, ForzaNocerina.it (foto Giuseppe Fabio Villani)

Back to top button