Ultime news

Petrilli pronto al debutto, Ripa si allontana

Voglia, determinazione ed entusiasmo; è quanto traspare dalle prime parole in rossonero di Nicola Petrilli, intervistato ai microfoni di NocerinaChannel.it alla vigilia della sfida contro il Barletta. L’esterno rossonero, primo rinforzo della campagna acquisti di Gennaio, racconta il suo stato d’animo prima della trasferta pugliese: “stare fermo sei mesi non è facile, soprattutto per un calciatore giovane,” precisa Petrilli, “ho una gran voglia di tornare in campo, mi sento bene, al passo con gli altri compagni, e spero che il mister possa darmi subito un’opportunità, anche per pochi minuti, per permettermi di dimostrare quanto valgo.”

La Nocerina sogna di tornare in cadetteria, Petrilli spera di ricalcare quei campi con la maglia rossonera: “è una categoria che vorrei riconquistare in questa piazza e con questa tifoseria,” prosegue Petrilli, “vedo che c’è entusiasmo, a Crotone non ho mai visto così tanta gente presente anche agli allenamenti, prima di una partita importante, e credo che sia ora di ripagare l’entusiasmo di questa piazza.” Dopo le prime due settimane di lavoro col gruppo questa l’impressione dell’ex Crotone: “non ho visto grandi difetti in questa squadra; è un gruppo forte, con attaccanti di valore capaci di far male soprattutto nelle ripartenze.”

Intanto brutte notizie in merito alla questione Ripa. L’udienza davanti al Collegio Arbitrale per decidere sulla vertenza presentata dai calciatori della Pro Patria per il mancato pagamento degli stipendi, prevista per questo pomeriggio, è stata ancora una volta rinviata. Come se non bastasse sull’ex Sorrento si è fiondato il Benevento disposto a pagare alla Pro Patria il cartellino dell’attaccante a prescindere da cosa e quando deciderà il Collegio Arbitrale. Addirittura fonti vicine alla società giallorossa danno la trattativa in fase avanzatissima con Ripa pronto a firmare già in serata. Il direttore sportivo Ivano Pastore potrebbe quindi virare su altre piste: restano in piedi le ipotesi che portano a Docente e Franciel, in uscita da Gela, ma anche a Cozzolino, calciatore di proprietà del Como.


www.nocerinachannel.it – intervista Nicola Petrilli

 

Lorenzo Orefice, ForzaNocerina.it

Back to top button