Ultime news

Battesimo del tifoso: successo incredibile

Un successo senza precedenti. Quando pensammo di dar vita all’iniziativa “Battesimo del Tifoso” mai avremmo immaginato di raccogliere così tante adesioni in poco tempo. Ad oggi sono circa un centinaio le prenotazioni giunte alla nostra casella e-mail e considerando il ritmo sempre più incalzante con cui continuiamo a riceverle, questi numeri sono destinati gioco forza ad aumentare.

Prima di tutto vogliamo ringraziare la società rossonera nelle persone del presidente Giovanni Citarella, dell’Amministratore Unico Alfonso Faiella e del Segretario Generale Bruno Iovino che con tanto entusiasmo e disponibilità hanno sposato questa iniziativa. Poi i tanti colleghi (guai a scambiarli per copisti) che giorno dopo giorno le hanno dedicato spazio sui vari quotidiani agevolandone la diffusione in modo ancora più capillare. Grazie soprattutto a voi, ai tanti tifosi che ci hanno scritto e che ancora continuano a farlo, papà e mamme orgogliosi di trasmettere la “malattia” per la Nocerina ai propri figli. Con orgoglio possiamo affermare, allora, di aver raggiunto l’obiettivo che era alla base della nostra iniziativa. Volevamo riavvicinare la gente allo stadio, soprattutto i giovanissimi, i tifosi di domani e a quanto pare ci siamo riusciti.

Si parte ufficialmente domenica 13 febbraio. In occasione della gara contro il Siracusa 5 giovani molossi riceveranno il “battesimo del tifoso”, attraverso la consegna dalle mani del presidente rossonero Giovanni Citarella di una pergamena che certificherà, la prima presenza da spettatore al San Francesco sancendo di fatto la nascita della passione rossonera.

Vi ricordiamo che per partecipare all’iniziativa, il genitore del bambino dovrà inviare una mail all’indirizzo redazione@forzanocerina.it, in cui dovranno essere specificati  nome,  cognome, luogo e data di nascita del bambino nonchè le stesse informazioni dell’unico genitore che accompagnerà il/la proprio/a figlio/a allo stadio. Il battesimo del tifoso è aperto ai bambini che non superano i sette anni di età. Il genitore che accompagnerà il proprio figlio allo stadio riceverà un ingresso omaggio in tribuna. In base alla data di ricevimento delle richieste verrà stilato un calendario di prenotazioni per le restanti partite casalinghe della Nocerina. Sarà nostra cura avvisare per tempo i diretti interessati.

 

 Andrea D’Amico, ForzaNocerina.it

Back to top button