Ultime news

Auteri: «La Lucchese è un’ottima squadra, ma vogliamo i 3 punti»

Allenamento di rifinitura questa mattina allo stadio “san Francesco” per la Nocerina. Uno splendido sole estivo ha accolto la truppa di Auteri, che ha limato gli ultimi dettagli in vista della gara con la Lucchese, primo due impegni consecutivi in casa. Vincere domani sarà fondamentale per proseguire la marcia verso la serie B. Lo sa benissimo l’allenatore di Floridia, che a margine della seduta ha fatto capire che la concentrazione nello spogliatoio è massima:” Al di là dell’avversario che andiamo ad affrontare sappiamo bene che dobbiamo ottenere i punti per la promozione matematica. Cercheremo si spegnere ogni velleità delle squadre che andremo ad affrontare da qui alla fine”.

Questa mattina non si sono allenati Riccio e Chinchio, impegnati con la Berretti. Non saranno della partita nemmeno Carrieri, De Martino, Sardo e Filosa.

Nessun problema di formazione per la Nocerina, che si presenterà al cospetto della Lucchese con il miglior schieramento possibile. In difesa ci sarà Nigro al posto dell’infortunato Pomante. A centrocampo tutto confermato, con il ritorno di De Liguori dopo la squalifica. Proprio dai centrocampisti Auteri si aspetta un lavoro particolare, anche in fase offensiva:” Invito sempre i centrocampisti al tiro dalla lunga distanza. De Liguori lo ha capito bene e ha segnato anche qualche rete, soprattutto grazie ai suoi inserimenti senza palla”.

Parole di elogio nei confronti degli avversari:” La Lucchese è un’ottima squadra. All’andata, nonostante la pioggia scrosciante, giocarono una buona gara. Hanno caratteristiche  un po’ diverse rispetto ad allora. Con i loro trentasette punti hanno tutte le carte in regola per raggiungere al più presto la salvezza”.

Anche domani si prevede il tutto esaurito al “san Francesco”. Oltre ottomila persone saranno presenti per sostenere i propri beniamini. Assolutamente soddisfatto della grande risposta della città Gaetano Auteri:” L’ambiente deve fare blocco. Ci vuole la spinta giusta per i calciatori e allo stesso tempo gli avversari devono capire che la città è desiderosa di raggiungere al più presto l’obiettivo. È venuto il momento di raccogliere i frutti di quanto seminato precedentemente. Mi aspetto un sostegno massimale da parte di tutti”. 


Valerio D’Amico, ForzaNocerina.it (Foto : Ciro Pisani)

Back to top button