Ultime news

De Liguori: «Vantaggio importante ma non abbassiamo la guardia»

Il vantaggio resta ampio ma in casa Nocerina l’imperativo è unico: i molossi puntano a mantenere alta la concentrazione perché da qui alla fine ci saranno altre battaglie delicate ed importanti da affrontare. A confermarlo è il capitano Vincenzo De Liguori, assente a Taranto ma pronto al rientro nella sfida contro la Lucchese: “dieci punti di vantaggio sono tanti,” conferma il mediano molosso, “ma possono diventare pochi se non si vince per qualche partita; il nostro obiettivo è di chiudere il campionato prima possibile: stiamo lavorando molto in questa settimana; siamo partiti da Martedì con l’obiettivo di mettere benzina nelle gambe per il finale di torneo.”

Doppio impegno casalingo alle porte; fra dieci giorni la sfida contro la Lucchese: “non sarà una partita facile,” prosegue De Liguori, “penso che la Lucchese non regalerà nulla, nonostante la posizione di classifica; verranno qui a fare la loro partita cercando di ben figurare contro la capolista.” E poi la sfida contro la Juve Stabia, match particolare per il capitano, ex al pari di Castaldo: “a Castellammare ho vissuto anni splendidi,” ricorda De Liguori, “se dovesse arrivare la promozione  matematica proprio contro la Juve Stabia sarebbe un’emozione unica sia per i tanti ricordi che mi legano a quella piazza sia per aver vinto il campionato con quattro giornate d’anticipo.”

Capitano in campo ma anche fuori; ci mette la faccia Vincenzo De Liguori, anche per difendere la squadra ed i compagni dopo la seconda sconfitta stagionale. A chi gli chiede a microfoni spenti se con lui in campo la Nocerina a Taranto avrebbe potuto raccogliere un altro risultato il centrocampista rossonero risponde: “chi può dirlo? Sicuramente chi mi ha sostituito l’ha fatto nel migliore dei modi.”


VIDEO – www.nocerinachannel.it – intervista Vincenzo De Liguori

 

Danilo Ruggiero, ForzaNocerina.it

Back to top button