Ultime news

Dionigi smorza i toni: «Auteri, qua la mano»

Davide Dionigi si traveste da pompiere e prova a gettare acqua sull’incandescente fuoco delle polemiche. Il tecnico dei molossi aveva mal digerito l’espressione “abbiamo dominato”, proferita dall’allenatore rossoblù a margine della gara tra le due formazioni. Lo stesso aveva giudicato assurde le dichiarazioni perchè dettate dal risultato raggiunto, ma sul piano del gioco non si poteva parlare di dominio. “La vittoria è stato il frutto di un eccessivo spreco in fase offensiva ed errori obsoleti della retroguardia” – accennava Auteri -. L’invito era di rivedere la partita con maggiore tranquillità e fare, in seguito, una disamina più nitida.
Mister Dionigi non fa attendere la sua frecciata e, nel corso della consueta conferenza stampa di fine settimana, torna a riaprire l’argomento: “Ho seguito il consiglio di rivedere l’incontro e sono convinto che la nostra vittoria fosse meritata. Capisco che perdere dopo ventuno risultati utili consecutivi, per giunta a Taranto, possa portare a dire delle cose fuori luogo e inadeguate per via del nervosismo e della rabbia”.
Comunque, il tecnico reggiano non si smentisce e ribadisce i complimenti ad Auteri. “Confermo il concetto secondo il quale per me Auteri è il miglior tecnico di tutta la Lega Pro. Quando avrò tempo, lo chiamerò di persona e gli chiederò di poter assistere ad uno dei suoi allenamenti”.
Il trainer degli ionici apprezza i rossoneri per la loro voglia di vincere con tutti. “Mi fa piacere che la Nocerina vada sugli altri campi con il coltello tra i denti, vuol dire che non concederà punti neanche alle nostre dirette concorrenti per il cammino play off”.

 

Danilo Ruggiero, ForzaNocerina.it (foto Giuseppe Fabio Villani)

Back to top button