dalla Società

Solidarietà al Caporale Luca Barisonzi

a ASG Nocerina comunica che parte dell’incasso della partita Nocerina-Foligno del 1 maggio sarà devoluta al Caporale degli Alpini Luca Barisonzi, ventuno anni il prossimo due maggio, rimasto paralizzato dopo un agguato terroristico in Afghanistan. Il Caporale Barisonzi ora è costretto su una sedia a rotelle ed ha bisogno di una nuova casa adatta alle sue esigenze e alle sue nuove necessità. Per questo motivo l’Associazione Nazionale Alpini ha già provveduto all’acquisto del terreno sul quale verrà edificata l’abitazione. La ASG Nocerina ha deciso di aiutare il Caporale Barisonzi ed invita tutta la tifoseria a partecipare in massa alla partita per dare un contributo decisivo al compimento di questo progetto solidale.

 

Luigi Caputo, Responsabile Ufficio Stampa Asg Nocerina

 

Back to top button