Ultime news

Nocerina, è l’ora delle firme

E’ tempo di trasformare le strette di mano in firme sui contratti. E’ tempo, in casa Nocerina, di passare dalle parole ai fatti in tema di mercato. Tutto procede in simbiosi tra il presidente Citarella, il ds Pastore e mister Auteri, che continua in questi giorni a respingere le avances provenienti da Bari e Benevento.

Rimandato il viaggio a Varese di Ivano Pastore per mettere nero su bianco l’acquisizione a titolo definitivo dalla società lombarda di Massimiliano Marsili, pronto a legarsi successivamente ai rossoneri fino al 30 giugno 2013. Nessun intoppo, solo altri impegni sopraggiunti. Le parti si vedranno a fine settimana per ratificare un accordo già raggiunto da tempo. Accordo già definito anche per il difensore uruguaiano classe 92 del Genoa Diego Fabian Polenta. Si tratta di un difensore mancino dalle caratteristiche ideali per una difesa a tre. Il giocatore, già con qualche presenza in prima squadra tra campionato e Coppa Italia, ha accettato la corte della Nocerina con firma prevista a giorni. Solo da formalizzare anche l’arrivo in prestito dell’esterno offensivo brasiliano Martinho dal Catania. Per lui 11 presenze nella prima parte dello scorso campionato di massima serie con Giampaolo in panchina, prima che un brutto infortunio e la scarsa considerazione di Simeone lo eliminasse dai giochi. Nocera è un’occasione importante per un ragazzo legato al Catania ancora da quattro anni di contratto. Discorso analogo per l’arrivo di Farias dal Chievo. Il brasiliano piace molto ad Auteri e Pastore, che hanno proposto ai veneti di acquistarlo in comproprietà con diritto di riscatto. Proposta accettata dal ds clivense Sartori. Confermati i contatti con il regista Italiano del Padova. Trattasi di calciatore importante e non si è andati finora oltre i sondaggi di rito. Più concreta la pista che porta a Farina del Gubbio, con proposta già formulata dai rossoneri, che non perdono di vista anche Antonio Zito, al Benevento quest’anno ma di proprietà Siena. Diminuiscono intanto le chance di vedere in rossonero l’attaccante Alessandro Marotta. Il bomber napoletano ha da tempo dato il proprio gradimento alla società rossonera, ma è legato al Bari ancora da un anno di contratto ed attende di conoscere i piani tecnici dei pugliesi. A tal proposito, la società di Matarrese in queste ore dovrebbe ufficializzare Vincenzo Torrente come allenatore, che ha già avuto alle proprie dipendenze Marotta a Gubbio e gradirebbe averlo anche a Bari. Aumenta la lista di pretendenti per Ciro De Franco. Oltre ad Atalanta e Catania, anche Chievo e Siena hanno effettuato dei sondaggi negli ultimi giorni. La volontà, in ogni caso, resta quella di trattenerlo a Nocera anche per la prossima stagione.

 

Salvatore Alfano, ForzaNocerina.it

Back to top button