Ultime news

Alessandro Bruno: ”Enzo non mollare, ti aspettiamo”

Il contratto rinnovato fino al 2013 e tanta voglia di ricominciare, si presenta così Alessandro Bruno a taccuini e microfoni per la prima intervista stagionale: “Penso sia il giusto premio dopo la grande stagione appena trascorsa, credo che io così come gli altri compagni che ho ritrovato abbiamo meritato questa riconferma, consentitemi di ringraziare anche i ragazzi che oggi non fanno parte più del nostro gruppo e che l’anno scorso pur giocando poco hanno fornito un grosso contributo al raggiungimento del traguardo finale.”. Inevitabilmente poi il pensiero va al compagno di tante battaglie Enzo De Liguori, il grande assente di questo pre-ritiro: “Spero, come tutti, che Enzo risolva al più presto i suoi problemi, la sua assenza, anche se abbiamo iniziato a lavorare da appena due giorni, già si fa sentire. La società fa bene ad aspettarlo e sono sicuro che, nel caso la situazione non dovesse sbloccarsi in breve tempo, riuscirà a trovare un sostituto all’altezza”.

Intanto sul campo si suda alla ricerca della forma migliore dopo la pausa estiva; siamo appena agli inizi ma Auteri non si smentisce: “Non male per essere soltanto il secondo giorno d’allenamento” – esordisce modo ironico Maikol Negro, secondo intervistato di giornata –  ma d’altronde conosciamo i metodi di lavoro del mister, dobbiamo lavorare seriamente per arrivare pronti all’inizio della stagione”. Caturano, Plasmati, Farias e non solo, la concorrenza lì davanti aumenta ma il capocannoniere dello scorso anno sembra non temere confronti: “Sarà uno stimolo in più – conclude – per dare il massimo e, da un punto di vista personale, provare a riconfermarmi, anche se so che in serie B non sarà facile”.

 

Andrea D’Amico, ForzaNocerina.it

 

Back to top button