Ultime news

Cantiere serie B, tutti a lavoro!!!

L’estate è, in genere, la stagione nella quale si stacca la spina per rilassarsi in vista dell’inizio del nuovo anno lavorativo. Per la Nocerina, invece, l’estate 2011 è ricca di impegni, sotto tutti i punti di vista.

La squadra, guidata da Gaetano Auteri e Loreno Cassia, è alle prese con la preparazione in quel di Roccaporena. Il tecnico rossonero, come al solito, pretende il massimo impegno dai suoi calciatori, soprattutto nel ritiro che poi sarà decisivo per il prosieguo della stagione.

Il direttore sportivo Ivano Pastore, insieme ai suoi collaboratori, è impegnato a cercare i rinforzi giusti per la sua Nocerina. Gli obiettivi, nemmeno tanto nascosti, sono un difensore e un centrocampista centrale che garantiranno ad Auteri ampia scelta in un torneo come quello cadetto nel quale si disputeranno ben quarantadue gare.

Nel frattempo allo stadio “san Francesco” la ditta “Eredi Sale” sta ultimando i lavori di adeguamento. I tempi sono piuttosto ristretti, visto che per l’inizio della prossima settimana è prevista l’ispezione dell’Osservatorio Manifestazioni Sportive e Figc presieduta dall’ex arbitro Carlo Longhi.

La società rossonera, intanto, ha messo in cantiere la realizzazione del nuovo manto erboso, che consentirà agli uomini di Auteri di esprimere al massimo il loro potenziale, soprattutto nel gioco palla a terra. La spesa che Citarella andrà a sostenere si aggira attorno ai cinquantamila euro.

Sono a lavoro anche l’addetto stampa Luigi Caputo e la dottoressa Simona Di Carlo Addetta alle comunicazioni esterne, che stanno sbrigando tutte le pratiche in vista degli impegni per la nuova stagione, che inizierà ufficialmente il 14  agosto con la prima sfida di Tim Cup.

Non potevano mancare i lavori alla sede di via Alveo Santa Croce, che è stata rimodernata e adeguata all’importanza della categoria che la Nocerina andrà ad affrontare.

Non dimentichiamo, infine, che l’Avvocato Giaquinto è a lavoro presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere per far si che capitan De Liguori raggiunga i compagni nel ritiro di Roccaporena.

Tutti a lavoro, insomma, per raggiungere un obiettivo comune: fare grande la Nocerina e rendere indimenticabile questa serie B.

 

Lorenzo Orefice; ForzaNocerina.it

Back to top button