Ultime news

Il grande freddo si abbatte su Roccaporena

A luglio il grande freddo. Non è un ossimoro, ma è ciò che accade a Roccaporena in questi giorni. I ritiri, come consuetudine, si preparano in luoghi freschi e ventilati per sopportare al meglio i carichi di lavoro pesanti. Alla frescura, però, la piccola cittadina umbra ha aggiunto anche il nubifragio, che si è abbattuto in maniera violenta nella zona del ritiro rossonero. Il risultato: questa mattina i molossi si sono svegliati con una temperatura al di sotto dei quindici gradi, costringendo i magazzinieri Giovanni Oliva e Peppe Calabrese a correre ai ripari fornendo ai giocatori tutta la scorta di maglie di lana. Effetti del clima montano. Equipaggiati con le felpe imbottite, i molossi sono riusciti a combattere il grande freddo che sta martellando Roccaporena. Quando si dice, meglio prevenire che curare.


fonte: www.asgnocerina.it (foto Silvio Cuofano – fotografo ufficiale)

Back to top button