Ultime news

Nocerina: ecco Nitride e Russo

Comincia con un doppio botto la missione di Ivano Pastore all’Ata Hotel Executive di Milano: il direttore sportivo rossonero, atterrato da meno di ventiquattro ore nel capoluogo meneghino, ha concluso nel pomeriggio di oggi due importanti trattative, entrambe con la formula del prestito con diritto d’opzione e di contro opzione. Primo colpo l’ingaggio di Stefano Russo, portiere classe ’89 di proprietà del Parma. Ex Brindisi e Casarano, Russo, originario di Nardò, ha giocato con la maglia del Lecce prima di approdare in Emilia; con i gialloblu, però, non ha trovato grande spazio, chiuso da Pavarini e Mirante.
Qualche ora più tardi è arrivato il secondo colpo: a vestire la casacca rossonera sarà Vincenzo Nitride, centrocampista classe ’90 che nella passata stagione ha militato nella Ternana. Mediano versatile, dal buon tiro, Nitride ha vestito le maglie di Valenzana e Ternana nelle ultime due stagioni oltre a quella della nazionale under 19. Un giovanotto promettente che potrà rinforzare il centrocampo, per ora orfano di Suarino, colpito da pubalgia: difficile valutare i tempi di recupero del calciatore prelevato in prestito dal Catania. Tramontate definitivamente le piste Pane e Rigione: l’estremo difensore ex Cavese si è accordato con il Barletta; il difensore dell’Inter, nella passata stagione in forza al Foggia, ha declinato l’offerta rossonera.
Comincia male, invece, la stagione per altre due neopromosse: la Juve Stabia è stata deferita nella giornata di ieri dalla Covisoc per il mancato pagamento delle ritenute Irpef e dei contributi Enpals; le vespe rischiano di partire con un punto di penalizzazione nella prossima stagione, sperando di non incorrere in ulteriori sanzioni. Partita male anche l’avventura dell’Hellas Verona: il presidente Martinelli, dopo aver garantito l’iscrizione alla Serie B, sembrerebbe intenzionato a lasciare la società; solo da due giorni la società, sollecitata dallo stizzito Mandorlini, ha deciso sede e data del ritiro precampionato, che partirà solo il 21 Luglio.


Filippo Attianese, ForzaNocerina.it

Back to top button