Ultime news

Nocerina: Mirko Carretta il prossimo colpo

Proseguono a spron battuto le trattative di mercato in casa rossonera con il ds Pastore, di ritorno dalla trasferta milanese che ha portato le firme del difensore Donnarumma e dell’attaccante Caturano, che continua a battere la pista giovani, in attesa di poter concretizzare più avanti quei colpi d’esperienza necessari per una matricola come la Nocerina. Dovrebbe arrivare a stretto giro di posta la chiusura della trattativa per Mirko Carretta, esterno offensivo classe 90 messosi in luce l’anno scorso con l’Andria (25 presenze e 3 reti) dopo gli esordi con il Matera in serie D. Il calciatore è entrato in orbita Chievo, società da sempre alla ricerca di giovani talenti, che potrebbe concederne alla Nocerina la comproprietà. Non dovrebbero esserci ostacoli, in considerazioni degli ottimi rapporti tra le due società, rinsaldati dall’affare Farias, che si aggregherà ai compagni domani a Roccaporena. Il pacchetto offensivo, con la probabile firma di Plasmati, comincia ad essere molto sostanzioso: i candidati a lasciare la truppa di Auteri restano Ripa e Cavallaro (il primo si aggrega oggi al San Francesco, per il secondo appuntamento a Roccaporena). Ancora sospesa la situazione di Petrilli. Congelata la trattativa Galardo, in attesa ancora di notizie sul fronte De Liguori, per il centrocampo prende sempre più piede la trattativa Gazzola, esterno destro difensivo dell’Ascoli. La situazione dei marchigiani resta disperata ed una mancata iscrizione darebbe l’immediato via libera al calciatore (96 presenze ed 1 gol negli ultimi 3 anni in serie cadetta con la maglia bianconera), il cui procuratore è quel Gianni Prete agente anche di Alessandro Nigro ed in ottimi rapporti con Ivano Pastore. La sensazione è che la trattativa potrà arrivare a felice conclusione, anche in relazione alle difficoltà sorte per Antonazzo del Taranto. Non ci sono da registrare novità sul fronte Martinho: il calciatore partirà per il ritiro con il Catania e le possibilità di vederlo in rossonero sfumano sempre più con il passare dei giorni. Nell’ambito dell’affare Donnarumma il Napoli ha proposto alla Nocerina senza successo anche il trequartista Massimiliano Ammendola, l’anno scorso senza molta fortuna all’Aversa Normanna in Seconda Divisione. Interessa sempre il nigeriano Mbakogu, per il quale ci sarà nei prossimi giorni un incontro con il Padova titolare del cartellino. In difesa c’è spazio ancora per almeno un innesto giovane: nomi nuovi l’ex Gubbio e Pescara Alcibiade, proprietà Juventus, e l’interista Michele Rigione, l’anno scorso 24 presenze e 1 rete da centrale difensivo nel Foggia di Zeman.

Salvatore Alfano, ForzaNocerina.it

Back to top button