Ultime news

Coppa Italia: sorpresa Avellino, Samp all’ultimo respiro

Il secondo turno della Coppa Italia TIM ha visto l’esordio della Nocerina, ma non solo. I Molossi si sono sbarazzati abbastanza facilmente del Foggia di mister Bonacina, con una doppietta di Castaldo. Il resto della due giorni di coppa non ha dato verdetti clamorosi. Due le sorprese più eclatanti. La Triestina è riuscita a dare il primo dispiacere al Pescara di Zdenek Zeman, che ha il torto di aver fallito un rigore nei tempi regolamentari, che forse poteva evitare la lotteria dei rigori che ha premiato gli alabardati.

La seconda sorpresa di giornata è avvenuta al Franco Ossola di Varese dove i lupi dell’Avellino hanno fatto saltare il banco con un goal di Correa all’undicesimo. Adesso per gli irpini ci sarà l’ostacolo Bari. Il resto del tabellone ha mostrato che in questo periodo della stagione non esistono partite semplici, però alla fine le più blasonate hanno portato a casa la qualificazione.

Soffre incredibilmente la Sampdoria contro l’Alessandria che sembra non risentire dei problemi societari legati alla vicenda del calcio scommesse. Ci sono voluti i tempi supplementari ed un goal di Sammarco per mettere fuori i grigi dalla Coppa Italia. Il Bari ha dovuto attendere l’ultimo assalto per avere ragione di uno Spezia che si appresta a disputare una stagione da protagonista in Lega Pro. Di Masiello al 94′ il goal qualificazione dei pugliesi.

Vittorie facili per Padova, Brescia, Empoli, Livorno e Modena. Soffrono  e vincono in rimonta l’Albinoleffe con il Castel Rigone, e il Grosseto nel derby con il Prato. Da segnalare la bella vittoria del Verona in trasferta sul campo del Vicenza. In un derby che non sapeva assolutamente di calcio d’agosto. Un segnale importante quello degli scaligeri.

Il terzo turno si giocherà nel prossimo fine settimana. Entrano in campo le squadre di Serie A. La Nocerina sarà di scena a Marassi contro il Genoa. Altri incontri di cartello sono Bologna-Padova, Catania-Brescia ed Empoli-Sampdoria.

 

Fabio Pagano, ForzaNocerina.it

Back to top button

Disabilita il blocco

ForzaNocerina.it è un sito gratuito e si sostiene grazie alle pubblicità. Ti chiediamo di disabilitare il tuo ADS Block per poter continuare la navigazione