Ultime news

San Francesco: oggi la commissione provinciale

Giornata importante sul fronte San Francesco per la Nocerina: ottenuto nella scorsa settimana il lasciapassare dell’Osservatorio per le Manifestazioni Sportive oggi la società rossonera potrà sistemare l’ultimo tassello mancante per rendere il San Francesco in linea con i parametri della Serie B. Questa mattina, infatti, arriverà a Nocera Inferiore la visita della Commissione Provinciale di Vigilanza che dovrà dare il via libero definitivo all’utilizzo dell’impianto, fornendo la documentazione necessaria ad ottenere la licenza di idoneità dalla Commissione Criteri Infrastrutturali della Figc. Si tratta dell’ultimo passaggio burocratico del lungo iter che ha coinvolto l’impianto comunale fin dalla conquista della Serie B: insomma, si chiuderà così la lunga querelle che ha occupato i primi giorni dell’estate rossonera, scatenando tante polemiche e tante discussioni in città.
Intanto proseguono con celerità i lavori di messa a norma: completato il manto erboso, ieri è toccato alla segnaletica interna ed esterna dell’impianto; piazzata anche la rete che dovrà proteggere i tifosi ospiti all’ingresso nel settore loro destinato. Il San Francesco, a distanza di trentadue anni dall’ultima gara disputata in Serie B dai molossi contro il Palermo il 17 Giugno 1979, tornerà ad ospitare sfide della categoria cadetta: il debutto il 30 Agosto contro il Brescia di Corioni, anche se bisognerà ancora valutare se la Lega di Serie B deciderà di posticipare la sfida al giorno dopo per questioni televisive o su richiesta delle società. Ma la prima avversaria a metter piede sul nuovo prato del San Francesco sarà il Foggia: contro i pugliesi, il 14 Agosto, i tifosi molossi potranno tornare nella loro casa, una casa completamente rinnovata ed in linea con tutte le disposizioni fissate dalla Lega di Serie B.


Filippo Attianese, ForzaNocerina.it

Back to top button