Ultime news

Auteri: ”troppi errori”

NOCERA INFERIORE. Nocerina condannata dagli errori; è questa l’analisi dell’allenatore della Nocerina Gaetano Auteri che al termine della sfida del San Francesco analizza così la prestazione dei suoi ragazzi: “nel calcio vince chi commette meno errori,” esordisce il tecnico rossonero nella sala stampa del San Francesco, “noi non siamo stati bravi a sfruttare gli errori degli avversari e ci siamo messi in difficoltà da soli in occasione delle due reti; commettiamo delle sciocchezze quando siamo attaccati.” Insomma l’accento posto sulle indecisioni che anche questa volta sono costate caro: “dobbiamo capire che bisogna sbagliare meno,” prosegue il tecnico di Floridia, “se commettessimo meno errori le nostre prestazioni salirebbero di tono; queste indecisioni ci fanno concedere spazio agli avversari e danno loro coraggio.” E così la Nocerina si ritrova nei bassifondi della classifica, pur avendo espresso sempre un gioco piacevole e divertente: “obiettivamente meriteremmo una classifica migliore,” conclude l’allenatore rossonero, “abbiamo costruito tanto ma abbiamo anche sciupato tanto; non esistono avversari più o meno abbordabili ma con squadre di questo livello al primo errore paghi.”
Di tutt’altro umore il collega Ventura, soddisfatto per il successo su un campo difficile: “abbiamo fatto un grandissimo primo tempo,” spiega in sala stampa l’allenatore granata, “incontravamo una squadra che gioca un buon calcio ed ha un’ottima condizione fisica; noi stiamo cercando di costruire una squadra ed oggi ho avuto risposte importanti.” Eppure l’allenatore piemontese non nasconde la sofferenza della sua squadra nel secondo tempo: “nel primo tempo abbiamo messo in difficoltà la Nocerina,” prosegue l’ex tecnico del Bari, “nella ripresa siamo stati bravi a soffrire; abbiamo concesso poco ad una squadra che di solito crea molte più palle gol in ogni partita.” Ma a Ventura è piaciuto soprattutto l’atteggiamento dei suoi ragazzi: “siamo stati umili,” conclude Ventura, “la Nocerina aumentava i ritmi in maniera impressionante e noi siamo andati in difficoltà; questa è una squadra che meriterebbe più punti: oggi comunque si è visto calcio vero da parte di entrambe le squadre.”
A seguire due protagonisti in campo; parla prima l’autore dell’unico gol rossonero, Lele Catania: “abbiamo fatto una buona prestazione,” spiega l’attaccante rossonero, “purtroppo non sono arrivati i punti; personalmente sono a disposizione del mister: non fa piacere rimanere fuori ma quando sono chiamato in causa sono sempre pronto a dare il mio contributo.” Tocca poi al centrale difensivo Pomante: “in occasione della seconda rete c’è stato un mio errore di valutazione,” ammette lo stopper rossonero, “dispiace perché anche oggi abbiamo fatto una buona prestazione, abbiamo creato tante palle gol ma non abbiamo raccolto il risultato che meritavamo.”


Filippo Attianese, ForzaNocerina.it

Back to top button

Disabilita il blocco

ForzaNocerina.it è un sito gratuito e si sostiene grazie alle pubblicità. Ti chiediamo di disabilitare il tuo ADS Block per poter continuare la navigazione